Latina, Di Donato: “Oggi ci mancano due rigori”

Le parole dell'allenatore in conferenza stampa

18 Dicembre 2023

Redazione - Autore

Il Latina trova il pareggio in casa contro il Benevento I nerazzurri salgono a quota 27 in classifica, mentre i giallorossi agganciano il Taranto a 30. Al termine della partita, l’allenatore dei padroni di casa, Daniele Di Donato, è intervenuto per commentare la prestazione della sua squadra. Le sue principali dichiarazioni.

Latina, Di Donato: “Questa era una partita in cui serviva un episodio”

In primo luogo, Di Donato ha commentato le decisioni dell’arbitro: “Oggi ci mancano due rigori. Questa era una partita che sarebbe stata decisa dagli episodi. Non parlo mai degli arbitri, ma le tv poi fanno rivedere gli episodi e questo da fastidio. Sono punti che, sommati, alla fine pesano. Abbiamo fatto una buona gara, anche se nel secondo tempo avremmo potuto sfruttare di più le ripartenze. Due mesi senza vincere in casa? Neanche lo sapevo, non mi interessa casa o trasferta”. Un commento poi su Del Sole: Meglio dall’inizio o a gara in corso? A prescindere che un giocatore giochi 1′ o 90′ deve dare tutto e lui ha delle qualità molto importanti”.

Credit: Latina Calcio 1932

“Calciomercato? Non ci penso”

L’allenatore del Latina ha poi fatto il punto sul calciomercato, che aprirà ufficialmente il 1^ gennaio: “Non ci penso, ora siamo concentrati sulla partita contro il Taranto. Durante la sosta parleremo con la società e decideremo dove e sè intervenire”.