Latina, Fontana: “C’è rammarico, commessi errori per il troppo voler fare”

Le parole dell’allenatore in conferenza

16 Marzo 2024

Fabio Basile - Autore

Il Latina trova il pareggio contro il Messina. La squadra nerazzurra si porta a 45 in classifica, al nono posto e in piena lotta per i playoff. Al termine della gara, l’allenatore dei laziali, Gaetano Fontana, si è presentato in conferenza stampa e ha commentato la prestazione dei suoi.

Fontana: “C’è rammarico per il risultato”

L’allenatore ha parlato della partita e del rammarico per non aver portato a casa i tre punti. “C’era concretamente la possibilità di fare gol e di vincere. La squadra nel secondo tempo è riuscita a creare tanto, questo ci dà consapevolezza. Anche se non abbiamo vinto, abbiamo costruito tanto contro una squadra che nel girone di ritorno è seconda per punti fatti. Continuiamo a lavorare”.

Proseguendo, sulle scelte iniziali: “Io ho dei giocatori molto duttili. Da Riccardi a Paganini, in molti possono spaziare in più zone del campo. Di Livio? È un leader dello spogliatoio. Abbiamo commesso alcuni errori per il troppo voler fare. Lo accetto, perché vuol dire che tutti noi vogliamo fare tanto”.