Viterbese, forte interesse per Daniele Marino

Il classe '88 è di proprietà del Bisceglie

5 Gennaio 2022

Redazione - Autore

La Viterbese cerca rinforzi in difesa. Il nome individuato è Daniele Marino, difensore centrale del Bisceglie. La prima parte di stagione ha evidenziato la fragilità degli uomini di Punzi che hanno subito 33 gol in 20 giornate, dietro solo al Teramo che con 37 reti al passivo è la peggior difesa del girone B.

La carriera di Daniele Marino

Daniele Marino è un difensore molto esperto. Cresciuto nell’Inter, con la quale ha collezionato 3 presenze con la Primavera, è in Serie C che si afferma. Otre 100 presenze con le maglie dell’Akgras e soprattutto della Virtus Francavilla. Con la maglia biancoazzurra in tre anni, dal 2018 al 2021, colleziona 51 presenze, mettendo a referto anche 4 gol. Gli stessi messi a segno, in 48 presenze complessive, con l’Akgras nelle stagioni 2015/2016 e 2016/2017.

Daniele Marino ha anche esperienza in Serie B. Nella stagione 2017/2018 viene acquistato dalla Ternana ma con la squadra umbra non riesce ad imporsi. 8 presenze complessive e il ritorno a fine campionato in Serie C, alla Virtus Francavilla, fortemente voluto dal DS Mariano Fernandez. In estate la decisione di provare una nuova esperienza in Serie D, con la maglia del Bisceglie. In sei mesi, Marino ha totalizzato 11 presenze complessive, mettendo a referto una rete e dimostrandosi importante per la squadra pugliese. Il richiamo della Serie C e del DS Fernandez, ora alla Viterbese, può essere determinante per ritornare in un campionato nel quale si è affermato e per puntare con la maglia gialloblù ad una salvezza che appare difficile ma non impossibile.