Atalanta U23, tutta l’amarezza di Modesto: “Dovevamo chiuderla prima”

Il commento del tecnico calabrese sulla sconfitta contro il Fiorenzuola

Francesco Modesto Vicenza
12 Marzo 2024

Alessandro Neve - Autore

L’Atalanta U23 frena al Velodromo “Pavesi” di Fiorenzuola ed interrompe la serie di sei risultati utili consecutivi. Fallita l’opportunità di aggancio al Vicenza in terza posizione a quota 53 punti. La prestazione dei bergamaschi non è comunque da buttare. Passata in vantaggio al 24‘ con la terza rete in campionato di Marco Palestra, la squadra di Modesto sembrava in controllo della partita. Nella seconda frazione invece la musica è cambiata. Gli emiliani hanno preso in mano il pallino del gioco e hanno portato a casa i tre punti. Qualche rammarico tuttavia resta, come testimoniato dalle parole dell’allenatore dei nerazzurri.

modesto atalanta

Atalanta U23, Modesto: “Commettiamo sempre gli stessi errori”

Francesco Modesto è intervenuto nel post partita della sfida con il Fiorenzuola. Al centro delle parole dell’allenatore dell’Atalanta U23 ci sono il rimorso di non aver chiuso la partita accanto al rammarico di rivedere sempre gli stessi errori : “Dispiace perché ultimamente stiamo commettendo gli stessi errori e oggi l’abbiamo pagata a caro prezzo. Avremmo dovuto chiuderla prima ed essere più cattivi. Questa é una squadra composta da ragazzi forti ma giovani, che devono ancora fare esperienza in una categoria difficile come la serie C. Spero che questa gara sia d’insegnamento per tutti. Il percorso di crescita é ancora lungo.

panada atalanta
Credit: atalanta.it

Infine utilizza una parola per guidare la ripartenza dei suoi ragazzi, protagonisti di un ottimo campionato: “I ragazzi ora devono ripartire e andare avanti perché ci sono ancora molte partite da affrontare. Fino ad ora questo gruppo ha fatto cose buone. Non ci resta che continuare a lavorare sodo come abbiamo sempre fatto”.