Il Museo del Catanzaro premia la famiglia del Presidente Noto

Consegnate due targhe celebrative al Presidente della squadra

1 Aprile 2022

Redazione - Autore

Nel pomeriggio di giovedì 31 marzo l’US Catanzaro ha premiato la famiglia Noto con due targhe celebrative. Floriano Noto è il presidente della squadra dal 2017. In quell’anno salvò il Catanzaro dal fallimento e adesso vuole riportare a tutti i costi la sua rosa in Serie B.

Targa per le 200 gare ufficiali

Un vero e proprio atto d’amore, quello di Floriano Noto qualche anno fa. In quel mese di luglio del 2017 dove le speranze sembravano spegnersi sempre di più, ecco che il nuovo presidente si fece avanti. Un momento fondamentale nella storia della città, in cui il Catanzaro è tornato a volare, grazie al progetto costruito in funzione di una nuova rinascita. 200 partite ufficiali ed il grande desiderio di far tornare in alto la squadra. Sono queste le basi che hanno portato la società a consegnare una targa a Floriano Noto. L’altra targa invece, è stata dedicata al gruppo AZ, società che fa capo al leader della squadra, e consegnata personalmente al Dott. Desiderio Noto, fratello del presidente.

Le maglie giallorosse

La consegna delle targhe è avvenuta con una cornice all’altezza dell’evento. Il Museo del Catanzaro Calcio infatti ha esposto le maglie dei cinque anni di presidenza della famiglia Noto. Il Museo della squadra negli anni della rinascita ha conservato cimeli della storia, pietre miliari per tenere sempre accesa la tradizione della società. Adesso il Presidente Floriano Noto è pronto a continuare la sua esperienza con questa maglia, per far volare nuovamente le Aquile del Sud.