Home » Ds Novara: ”La situazione è pessima, non pensavamo di essere così inferiori”

Ds Novara: ”La situazione è pessima, non pensavamo di essere così inferiori”

Credits: Novara FC

Sono sette le sconfitte consecutive del Novara, che in questa stagione non ha ancora mia trovato la vittoria. La squadra di Gattuso al Piola, perde in casa per 0 a 3 contro l’Albinoleffe e sprofonda sempre di più, finendo tra i fischi dei suoi tifosi. Il lungo periodo negativo della formazione piemontese vale il solitario ultimo posto in classifica. Queste le parole del ds Di Battista sul delicato momento della squadra.

Spalluto Novara

Le parole di Simone Di Battista

Mi prendo tutte le responsabilità io, la situazione è pessima e ci aspettavamo una prova diversa visto il secondo tempo di Renate – ha esordito -. Sono rimasto senza parole anche io. L’Albinoleffe ha gestito con una facilità disarmante, le scelte sono state le mie. Non pensavo potessimo essere così inferiori agli altri, non deve essere un alibi e non sto attaccando nessuno. In questo momento è scarso il direttore sportivo, è scarso l’organico, sono scarsi tutti”.

credit: Novara FC

Novara, i numeri della crisi

Ultimo posto in classifica, 5 punti raccolti in 12 giornate e 7 sconfitte consecutive: è questo il manifesto della crisi del Novara. La squadra di Giacomo Gattuso è l’unica squadra, nei tre gironi di Serie C, a non aver mai vinto una partita in campionato. I fischi del Piola al termine della gara di sabato sintetizzano bene la situazione. Gli azzurri producono una buona quantità di potenziali situazioni offensive che raramente vengono concretizzate. Sono 8 le reti realizzate in 12 partite: troppo poco per venire fuori dalle sabbie mobili in cui il Novara si sta trovando. È il peggior attacco del campionato, primato condiviso con l’Alessandria che però è riuscita a vincere due partite. Sono 20, invece, le reti incassate in questa prima parte di stagione. Insomma, invertire questo trend e cambiare questi numeri deve essere l’obiettivo del Novara per provare a risalire la classifica. Le parole del ds Di Battista lasciano trasparire come ambizioni e obiettivi ad inizio campionato fossero decisamente diversi. Ad oggi, la situazione della squadra piemontese appare  molto complessa con il penultimo posto distante 4 punti. Lunedì 13 andrà in scena il derby contro la Pro Vercelli: è l’appuntamento da non sbagliare per rialzare la testa e dimenticare i fischi del Silvio Piola.

A cura di Gabriele Cascella