Atalanta U23, Panada: “Bello essere qua, volevo tornare a divertirmi”

Le parole del centrocampista nerazzurro

panada atalanta
2 Marzo 2024

Redazione - Autore

Un ritorno da protagonista quello di Simone Panada con la maglia dell’Atalanta U23. Il centrocampista a gennaio è rientrato dal prestito alla Sampdoria ed è entrato a far parte della rosa della seconda squadra nerazzurra. Il classe 2002 è diventato dopo poche partite uno dei riferimenti del centrocampo atalantino, realizzando anche un grande gol su punizione contro l’Alessandria. Panada ha parlato del suo ritorno in nerazzurro ai canali ufficiali del club: “Sono cresciuto qua, è stato bello tornare, mi mancava giocare con i miei compagni, è stato emozionante e speriamo di continuare così. Ringrazio soprattutto l’allenatore per la fiducia, per avermi fatto subito entrare nelle gerarchie del gruppo, poi avendo giocate con alcuni dei miei compagni mi sono trovato bene, il feeling è stato immediato“. Un percorso, quello dell’Atalanta U23, seguito anche da lontano: “In questi mesi la guardavo in televisione e penso che questa squadra abbia stupito un po’ tutti, visto che è il primo campionato professionistico e per molti è la prima esperienza tra i grandi“.

panada atalanta

Credit: atalanta.it

Atalanta U23, Panada: “Sensazioni che mi erano mancate”

Panada ha raccontato il percorso dei nerazzurri: “Penso che l’Atalanta U23 abbia stupito un po’ tutti. Tanti giovani e vogliamo continuare a stupire tutti“. Quarto posto in classifica con 46 punti: “Ora ci aspettano due partite toste. Il Lumezzane è sotto di noi, il Novara un po’ più giù ma abbiamo visto per esempio contro il Renate che le partite sono tutte dure e non sono mai chiuse. Dobbiamo essere più attenti e cinici, abbiamo creato tanto e sfruttato poco“. Sul futuro: “Gli obiettivi sono quelli dei squadra, il mio era tornare a giocare e divertirmi. Sono sensazioni che mi erano mancate. L’obiettivo è mantenere questa continuità“. L’Atalanta U23 corre insieme a Simone Panada.