Pescara-Olbia: le probabili formazioni

Come potrebbero scendere in campo le due squadre

Pescara Calcio stadio
8 Dicembre 2023

Redazione - Autore

Il Pescara è pronto a sfidare l’Olbia in un Adriatico senza tifosi. La società biancazzurra, infatti, ha ritenuto di non dar seguito al reclamo presentato contro la decisione del Giudice Sportivo che aveva emesso la sua sentenza per i fatti di Lucca del 22 ottobre scorso. L’organo federale ha sanzionato il Pescara con l’obbligo di disputare una partita casalinga con la propria curva priva di spettatori a causa di ripetuti lanci di fumogeni nella partita contro la Lucchese. La squadra di Zeman è alla ricerca della vittoria in casa che manca da quasi due mesi. L’ultimo successo casalingo in campionato, infatti, risale allo scorso 2 ottobre nella sfida contro il Gubbio. L’Olbia, invece, ha conquistato 3 punti nelle ultime 5 gare e una vittoria permetterebbe alla squadra sarda di allontanarsi dalla zona playout.  Andiamo a scoprire le probabili formazioni delle due squadre.

merola pescara
Credit: Massimo Mucciante – Pescara Calcio

La probabile formazione del Pescara

Emergenza a centrocampo per i biancazzurri. Zeman dovrà fare a meno dello squalificato Squizzato e di Franchini che invece è infortunato. Il modulo scelto dal boemo è sempre il 4-3-3 e in porta è confermato Plizzari. Davanti a lui confermata la coppia di centrali Pellacani-Mesik, così come i due terzini Floriani e Milani. A centrocampo, al posto dello squalificato Squizzato è pronto ad agire Tunjov con Aloi e De Marco. In attacco, ancora confermato il trio Merola-Cuppone-Cangiano.

 PESCARA (4-3-3): Plizzari; Floriani, Pellacani, Mesik, Milani; Tunjov, Aloi, De Marco; Merola, Cuppone, Cangiano. All. Zeman.

Daniele Dessena Olbia

La probabile formazione dell’Olbia

La formazione di Greco è attesa in un Adriatico semivuoto. L’allenatore dovrebbe scendere in campo con un 4-3-3 a differenza del 4-2-3-1 utilizzato contro il Rimini nel precedente turno di campionato. In porta confermato Rinaldi così come i 4 di difesa. Arboleda e Montebugnoli agiranno sulle fasce mentre la coppia centrale è composta da Bellodi e Motolese. A centrocampo confermato l’ex Dessena al fianco di Mameli e Biancu. In attacco, invece, con Ragatzu dovrebbero partire titolari anche Corti e Contini.

OLBIA (4-3-3): Rinaldi; Arboleda, Bellodi, Motolese, Montebugnoli; Dessena, Mameli, Biancu; Contini, Corti, Ragatzu. All. Greco.