Zeman: “Gol subiti in fuorigioco contro la Juve? So che devono salvarsi”

Le parole dell'allenatore del Pescara

13 Gennaio 2024

Redazione - Autore

L’allenatore del Pescara Zdenek Zeman ha anticipato di un giorno la conferenza stampa pre partita del match contro il Perugia. La gara, in programma lunedì 15 gennaio alle ore 20.45, è valida per la 21ª giornata del girone C di Serie C. La formazione biancazzurra è al momento 6ª in campionato, con 32 punti conquistati e a meno 1 punto dal Perugia. Ecco le parole dell’allenatore boemo prima del match.

Pescara, Zeman: “Ad Alessandria abbiamo giocato bene, poi abbiamo preso gol nel finale”

Durante la conferenza stampa pre partita, con il rientro di Accornero e Franchini, Zeman ha parlato dei di chi potrebbero giocare dal 1′: Qualche giocatore ha dei problemi, vediamo se li risolviamo, Il play? Deve impostare il gioco. Dipende da che partita decidiamo di fare. Dagasso fa meglio la fase difensiva rispetto a Squizzato. L’ex Inter per me non può fare la mezzala. Gli manca la corsa”.

merola pescara
Credit: Massimo Mucciante – Pescara Calcio

Non sono mancate le parole sul match della scorsa giornata contro la Juventus Next Gen: “Ad Alessandria io penso che tutto il primo tempo lo abbiamo fatto bene. Poi abbiamo preso gol nel finale. Anche il secondo tempo abbiamo fatto una discreta partita. Poi prendiamo due gol in fuorigioco e subiamo tante ammonizioni. I gol in fuorigioco? So che la Juventus Next Gen si deve salvare

Zeman: “All’andata entrambe le squadre giocarono un buon calcio”

Riguardo la gara, l’allenatore biancazzurro fa riferimento all’andata e al momento dei suoi: “All’andata contro il Perugia fu una bella partita perchè entrambe le squadre giocarono un buon calcio. Senza obiettivo di primato siamo più liberi? Lo eravamo anche prima. Però dopo le prime sei partite ci siamo sentiti troppo bravi e non abbiamo migliorato. Il Perugia era una delle favorite come noi. Hanno fatto bene anche con Baldini perdendo poche partite. Sylla gli ha risolto la partita con la Lucchese, sono molto offensivi e con dei giocatori molto esperti. Dobbiamo ancora crescere tanto, ma aspetto che ciò avvenga. Siamo troppo legati alle individualità. Il problema è tattico e si risolve lavorando. Tunjov sta bene. Sta a noi saper conquistare il pubblico

Zdenek Zeman Pescara

Zeman durante la conferenza ha parlato dei suoi calciatori cercando di spronarli: “Tommasini? È venuto a Pescara solo per me. La società dice che ha tanto mercato. Ma deve dare qualcosa alla squadra. Cuppone ha fatto 7 gol, sta facendo bene ma per giocare bene serve giocare per la squadra. È una scheggia impazzita che dà fastidio alle squadre ma anche un pò a noi perché non è facile costruire gioco con lui. E ribadisco che il problema non è il gol. Siamo il terzo attacco. Certo, dobbiamo segnare di più. Prima avevo Lescano, segnava e non potevo cambiarlo. . Da una parte ci aiuta da una parte no. Staver per me è pronto e può giocare. Non ci sono incedibili, ma nessuno me lo ha chiesto e non parlo di mercato