Zeman e la voglia di tornare in panchina: scrive la formazione in clinica

La voglia dell'allenatore boemo di tornare in panchina

zeman pescara
14 Dicembre 2023

Redazione - Autore

Zdenek Zeman è impaziente di ritornare ad occupare il suo posto in panchina. Dopo il malore, l’ischemia transitoria che lo ha colpito qualche giorno fa e che lo ha costretto al ricovero nella clinica Pierangeli di Pescara, arrivano buone notizie. Non dovrà subire nessun intervento alla carotide. Saputo questo, il boemo si è subito messo a lavoro ed ha stilato la formazione per i quarti di finale di Coppa Italia fra i suoi ragazzi e il Catania. Ovviamente, tra i presenti, nessuno credeva a ciò che stava vedendo. L’ennesima dimostrazione dell’infinito amore di Zeman verso il calcio.

zeman pescara
Credit: Massimo Mucciante

Zeman, prima il riposo e poi il ritorno in campo

I medici però lo fermano. Gli consigliano solo riposo e niente sigarette. Riuscirà Zeman a rispettare questi suggerimenti? Una cosa è certa: in questi giorni deve rimanere in clinica. Solamente dopo il 28 potrà seguire gli allenamenti. Seguire, appunto, ma non dirigere: dovrà rimanere seduto in panchina. La voglia dell’ex allenatore di Foggia, Roma e Lazio è quella di seguire il suo Pescara già domenica nella trasferta ad Ancona ma, anche per le temperature attuali, i medici gli dicono di tornare dopo la sosta natalizia in un caldo box in tribuna. Per la panchina, meglio attendere la primavera. Il consiglio di riposarsi non giunge, tuttavia, solo dai dottori.

pescara zeman

Sebastiani: “Non si deve preoccupare, ha un ottimo staff”

Anche il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, sta provando a convincerlo: “Deve stare tranquillo. Questa è casa sua e quella è la sua panchina. Al suo fianco ha un ottimo staff che in questo periodo può prendere il suo posto. Non deve preoccuparsi. L’unica cosa a cui deve pensare in questo momento è riposarsi“.