Picerno Juve Stabia: le probabili formazioni

Come potrebbero scendere in campo le due squadre

PICERNO
21 Dicembre 2023

Redazione - Autore

La Juve Stabia si prepara alla trasferta di Picerno. Venerdì 22 dicembre alle ore 18.30 le due formazioni si affronteranno nel match valido per la 19esima giornata del campionato di Serie C. La formazione di Pagliuca si è già laureata campione d’inverno con una giornata di anticipo dopo la vittoria ottenuta contro la Virtus Francavilla. Oltre ai 39 punti, che la collocano in testa appunto, i gialloblù registrano la miglior difesa d’Italia con appena 6 gol subiti in 18 partite. Il Picerno, invece, occupa la seconda posizione in classifica con 34 punti raccolti. Uno scontro di alta classifica con la Juve Stabia che in caso di vittoria inizierebbe una mini fuga, mentre la formazione di Longo accorcerebbe il distacco che attualmente è di 5 punti. Andiamo a scoprire le probabili formazioni delle due squadre.

Jacopo Murano
Credit: AZ Picerno

La probabile formazione del Picerno

Il Picerno di Longo deve vincere per non perdere terreno sulla prima della classe. I rossoblù sono sono a -5 dalla Juve Stabia capolista e occupano al momento la 2ª posizione in classifica. Il modulo scelto dall’allenatore è il 4-2-3-1 e a guidare l’attacco c’è il bomber Murano, che guida la classifica marcatori con 13 gol fatti. A centrocampo dovrebbero agire sulla linea mediana Ciko, De Ciancio, mentre in posizione più avanzata vanno verso una maglia da titolare Vitali, Santarcangelo, Esposito E. In difesa, davanti a Merelli, favoriti dal 1’ Pagliai, Gilli, Biasiol e Guerra.

PICERNO (4-2-3-1): Merelli; Pagliai, Gilli, Biasiol, Guerra; Ciko, De Ciancio; Vitali, Santarcangelo, Esposito E.; Murano. All. Longo

Le probabili formazioni della Juve Stabia

Pagliuca dovrebbe affidarsi al 4-3-2-1 già visto nelle ultime sfide. In porta confermatissimo il portiere meno battuto del campionato: Thiam. Dinanzi a lui difesa a 4: a destra agirà Baldi, poi la coppia centrale sarà composta dai soliti Bachini e il capocannoniere Bellich; sulla sinistra, invece, dovrebbe essere presente ancora Mignanelli. Confermati a centrocampo Buglio e Leone, a cui si aggiunge Romeo. Mentre in attacco, Pagliuca si affiderà a Bentivegna dietro il tandem Piscopo-Candellone.

JUVE STABIA (4-3-1-2): Thiam; Baldi, Bachini, Bellich, Mignanelli; Romeo, Leone, Buglio; Bentivegna; Piscopo, Candellone. All. Pagliuca