Crotone Avellino: le probabili formazioni

Le possibili scelte di Zauli e Pazienza

21 Dicembre 2023

Redazione - Autore

Prenderà il via nella giornata di venerdì 22 dicembre il diciannovesimo turno di Lega Pro, con cinque partite del girone in C in programma. Tra queste, spicca il big match dello stadio Ezio Scida tra Crotone e Avellino. Quarta contro quinta, secondo miglior attacco contro seconda miglior difesa. La formazione di Zauli, reduce da ben 10 risultati utili consecutivi, attende quella di Pazienza a caccia dei 3 punti dopo lo 0-0 col Taranto. Andiamo a scoprire le probabili formazioni di Crotone e Avellino.

tozaj avellino

Crotone Avellino, le possibili scelte di Zauli

Sono 24 i convocati di Lamberto Zauli per la sfida interna contro l’Avellino, e tra questi spicca Vitale. Il centrocampista, reduce da un importante infortunio al ginocchio, è tornato a disposizione dell’allenatore ma non sarà titolare. Restano indisponibili gli infortunati D’Errico, Bove e Giannotti. Assente anche Rojas impegnato con il Cile Under 23. Conferme in difesa per Leo e Loiacono, non si toccano Tribuzzi e Petriccione, mentre il tandem d’attacco sarà composto da Gomez e Tumminello.

CROTONE (3-5-2): Dini; Leo, Loiacono, Papini; Tribuzzi, Petriccione, Vinicius, D’Ursi, Giron; Tumminello, Gomez. All. Lamberto Zauli.

Credit: Andrea Rosito

La probabile formazione dell’Avellino

Sarà 3-5-2 anche per l’Avellino di Michele Pazienza. 24 i giocatori che prenderanno parte alla trasferta di Crotone. Indisponibili per problemi fisici i vari Mulè, Russo, Tozaj e Varela. Chiavi del centrocampo affidate ancora a Palmiero, Patierno invece dovrebbe essere affiancato da Sgarbi.

AVELLINO (3-5-2): Ghidotti; Cancellotti, Rigione, Cionek; Ricciardi, Armellino, Palmiero, D’Angelo, Tito; Sgarbi, Patierno. All: Michele Pazienza.