Possanzini mette in chiaro le cose: “Futuro? Ho solo il Mantova nella mia testa”

Le parole dell'allenatore in conferenza

23 Febbraio 2024

Fabio Basile - Autore

Il Mantova vince e convince. La formazione lombarda è sempre più prima nel girone A e non vuole smettere di sognare. Alla vigilia della sfida contro il Novara, l’allenatore biancorosso, Davide Possanzini, ha parlato dell’aria che si respira nello spogliatoio e del suo futuro. Le principali dichiarazioni dell’ex calciatore del Brescia.

Possanzini: “Ho solo il Mantova nella mia testa”

In primo luogo, l’allenatore ha messo a tacere le voci su un suo possibile addio da Mantova al termine della stagione: “Sono riconoscente con questa piazza. Futuro? Resto qui, ho solo il Mantova nella mia testa. Stiamo cavalcando l’onda dell’entusiasmo, dobbiamo pensare alle nostre partite senza pensare a tutto ciò che ci succede introno. Dobbiamo giocare ogni partita come se fosse l’ultima. Quello che voglio è vedere la squadra che fa quello che facciamo in allenamento”.

possanzini mantova
Credit: Mantova – Leonardo Perteghella

La stagione del Mantova

Il Mantova, dopo un’estate travagliata e la conseguente riammissione in Serie C a seguito della mancata iscrizione del Pordenone, sta dominando il girone A. Sono 66 i punti in 27 giornate, +8 dal Padova secondo e +20 da Triestina e Vicenza che si contendono il terzo posto. Davide Possanzini, alla prima vera esperienza alla guida di una squadra professionistica (prima era stato nominato soltanto ad interim dal Brescia), sta compiendo una vera e propria impresa, anche anche grazie all’ottima rosa che il direttore sportivo Botturi gli ha messo a disposizione. La formazione biancorossa vuole proseguire la sua corsa, a partire dalla sfida con il Novara.