Pro Sesto, l’ad ai tifosi: “Prendo atto della contestazione. Verrò incontro al desiderio di cambiamento”

Il comunicato del club

22 Febbraio 2024

Redazione - Autore

La terza sconfitta consecutiva rimediata nell’1-2 contro l’Alessandria ha dato vita a una contestazione da parte dei tifosi della Pro Sesto nei confronti della società. I biancocelesti non vincono da tredici turni consecutivi. Gli ultimi tre punti sono arrivati nel 2-0 contro l’Albinoleffe del 18 novembre 2023. La squadra di Paci è diciannovesima, solo due punti sopra l’ultimo posto. I motivi scatenanti, oltre alla mancanza di risultati, sono le promesse non mantenute durante il mercato di riparazione. La società, attraverso un comunicato, ha espresso la volontà di andare incontro ai propri tifosi.

Credit: Martina Cutrona

Pro Sesto: il comunicato

Di seguito, il comunicato della società biancoceleste: “Nota dell’Amministratore Delegato Mauro Ferrero a seguito della partita tra Pro Sesto e Alessandria disputatasi ieri, mercoledì 21 febbraio, allo Stadio Breda. Con grande amarezza prendo atto della violenta contestazione e della pesante atmosfera di ostilità nei confronti della mia persona. Annoto la forte volontà della curva che più rappresenta il tifo della Pro Sesto. Evidentemente il lavoro di questi anni finalizzato esclusivamente al bene del movimento non è stato apprezzato. Mi attiverò nel più breve tempo possibile per venire incontro al desiderio di cambiamento. Sono da subito a totale disposizione per valutare proposte”