“Siamo la terza miglior difesa del campionato”. Foggia, la carica di Riccardi

Il difensore rossonero ha analizzato il momento in vista della trasferta di lunedì a Caserta

2 Dicembre 2023

Redazione - Autore

Ritrovare equilibrio e vittoria, questo l’obiettivo del Foggia in vista della sfida di lunedì prossimo contro la Casertana. A far il punto della situazione, dopo la sconfitta contro il Latina (1-2) ci ha pensato il difensore Davide Riccardi.

Riccardi: “Solo la vittoria ci può aiutare”

I risultati dicono che siamo la terza miglior difesa del campionato. È la prima volta che cambio spesso modulo di gioco (difesa alternata a quattro e a tre) – le parole del rossonero -. Delle volte ci ha portato dei benefici, altre no”. Cosa fare per ritrovare l’equilibrio giusto? “Solo la vittoria ci può aiutare, lunedì dobbiamo andare a Caserta per far bottino pieno con la consapevolezza di dover portare i tre punti a casa. Bisogna trovare la soluzione al problema, ce lo siamo detti nello spogliatoio – rivela Riccardi -. Come squadra ci dobbiamo sbloccare a livello mentale per avere più fiducia in noi stessi e tranquillità . Dal mio punto di vista siamo una squadra forte che si deve sbloccare – ribadisce il numero 18 -. Non guardo tanto la classifica, non è ancora veritiera. Il potenziale c’è, possiamo collocarci in una posizione migliore”.

“Ci teniamo a fare bene. Casertana? Andremo agguerriti come sempre”

Tornando alla partita col Latina, il difensore ex Lecce spiega: “Sembravamo concentrati sulla gara, poi gli episodi hanno fatto la differenza. Commentare un gol preso non è mai facile, non penso mai a dare la colpa a qualcuno, abbiamo tutti delle responsabilità. Nell’ultima gara magari siamo stati meno attenti del solito, è stato un passo falso – continua Riccardi -. Si può fare meglio e ci teniamo a fare bene. Non mi piace dare colpe ai reparti, bisogna stare più attenti ed avere un pizzico di esperienza. Certo, ci può stare un errore del genere anche da chi ha meno esperienza, dobbiamo imparare da questi errori, solo così possiamo fare risultato”.

Il prossimo avversario. “La Casertana è una squadra forte con giocatori che hanno fatto la Serie B. Mentalmente vincere lì e prendere i tre punti ci darebbe fiducia. Andremo agguerriti come sempre“, chiosa Riccardi.

A cura di Roberta Miscioscia.