Forte riporta il Sestri Levante alla vittoria: decisiva la doppietta dell’ex Milan

I rossoblù ritrovano i 3 punti grazie alle reti del suo capocannoniere

Riccardo Forte Sestri Levante
11 Dicembre 2023

Giovanni Scialpi - Autore

Dopo quattro partite consecutive, il Sestri Levante ritorna a vincere con una rimonta ai danni dell’Ancona. La squadra rossoblù, dopo aver terminato il primo tempo sotto di due reti, ribalta la situazione nella seconda frazione di gioco in 33’ grazie alla rete di Margiotta e la doppietta di Riccardo Forte, autore di 8 gol negli ultimi 10 match.

Riccardo Forte Sestri Levante

Sestri Levante, i determinanti gol di Forte per la salvezza

Sotto il punto di vista realizzativo, questa è la miglior stagione di Riccardo Forte in Serie C. Al momento sono 8 i gol segnati, che gli permettono di raggiungere nella classifica marcatori il terzo posto, alle spalle di Shpendi e Morra. Alla quarta esperienza nella terza serie italiana, l’attaccante classe 1999 sembra aver trovato la sua dimensione. È la prima stagione invece in Lega Pro (a distanza di 74 anni) per la squadra guidata da Enrico Barillari e, come giusto che sia, sta trovando le sue difficoltà. Però, come è già successo con Cesena, Carrarese, Fermana e Olbia, anche ieri Forte si è caricato sulle spalle la squadra, trascinandola alla vittoria. Ora il Sestri Levante è diciassettesimo in classifica a quota 16 punti, ma con un attaccante così può sperare nella salvezza diretta.

Forte, dall’esordio in Europa League col Milan al Sestri Levante

Riccardo Forte ha iniziato il suo percorso calcistico in quel di Milanello, nel settore giovanile del Milan. Dopo aver attraversato tutta le trafila, si avvera per lui il sogno di vestire la maglia della prima squadra rossonera. Il suo debutto tra i professionisti è arrivato il 7 dicembre 2017, nel match di Europa League contro l’HNK Rijeka, terminato con una sconfitta per 2-0. Nonostante tutto però, rimane l’emozione di aver esordito con una delle maglie più importanti del panorama calcistico italiano. Successivamente, Forte va in diverse squadre in prestito. Prima alla Pistoiese in Serie C, dove raccoglie 33 presenze e segna 3 gol. Poi, i prestiti successivi a Piacenza e Lecco senza trovare continuità. Anche alla Cavese, dove è arrivato nel settembre del 2020, ha trovato difficoltà e ha presto cambiato squadra, andando a Mestre. La sua fortuna è arrivata una volta sceso di categoria: in Serie D, dove ha segnato 5 gol in 15 partite a Venezia e ben 15 reti in 32 match con il Casale. L’attaccante rinasce e il Sestri Levante, avendo notato numeri e qualità, lo acquista durante il mercato di riparazione invernale. Con il contributo dei suoi 6 gol in metà stagione, la squadra rossoblù vince il campionato con un record di 94 punti, ritornando in Serie C dopo 74 anni.