Cesena, Napoli: “Non smetteremo mai di ringraziare questi ragazzi”

La conferenza stampa dell'allenatore in seconda dei bianconeri dopo la vittoria col Rimini

Cesena Napoli CdC
9 Febbraio 2024

Redazione - Autore

Il Cesena vice il derby contro il Rimini. Partita dominata dalla squadra di Toscano, oggi in tribuna a causa di una squalifica. Pratica chiusa nel giro di 40 minuti. Al termine del primo tempo la capolista del girone B si porta sul risultato di 0-2. Nella ripresa non deve far altro che mantenere il vantaggio. Tiene il controllo del match e, quando l’occasione si presenta prova a ripartire con gli intenibili Adamo e Donnarumma sulle fasce. Esterno napoletano che segna il suo terzo gol stagionale e che insieme alla successiva rete di Shpendi fa esplodere la gioia dei tifosi bianconeri giunti in Riviera. Entuiasta e soddisfatto l’allenatore in seconda Michele Napoli che, in sala stampa al termine della gara, spende parole importanti per i suoi giocatori.

Cesena Napoli Cdc

Napoli: “Meritiamo di essere primi”

Non può che cominciare con un elogio ha chi sta rendendo possibile il cammino del Cesena in questo campionato di Serie C. Michele Napoli, allenatore in seconda del Cesena non si esime. “Intanto vorrei ringraziare i ragazzi per la grande prestazione di questa sera e per quello che stanno facendo in questo campionato”. La realtà parla chiaro, Napoli e il Cesena lo sanno. “Abbiamo numeri importanti e siamo in testa alla classifica, ma è solo merito dei giocatori”. La classifica recita di un Cesena sempre più primo a quota 62 punti e di una Serie B che si avvicina partita dopo partita. “Se siamo lì è perché lo meritiamo”. Qualche battuta su come si è sviluppata la partita. L’aveva detto anche Toscano prima del match; chi avrebbe giocato avrebbe garantito il massimo. Ma io non ho dubbi. Li vedo tutti i gironi e so cosa stanno dando”. Soddisfazione e riconoscenza verso i suo giocatori. “Siamo molto orgogliosi di tutti”. Il valore del derby è cosa nota, ma per il proseguimento della stagione: “Anche questo è uno step per il nostro cammino”. Il popolo bianconero comincia a intravedere il traguardo. “Quello che viene da fuori noi non lo consideriamo mai. Dobbiamo guardare a noi stessi sempre. Così raggiungeremo gli obiettivi”.

Cesena Donnarumma Cdc

Parola a uno dei protgonisti

Interviene anche uno dei protagonisti della vittoria del Cesena. Daniele Donnarumma, vera spina nel fianco della difesa del Rimini per l’intera partita. “Fa piacere vincere un derby così. Stiamo dimostrando di essere una squadra che merita di stare lì dov’è”. Sulla sua importante e sempre convincente prestazione: “La mia prestazione è relativa. Se poi mi tocca difendere tutta la partita lo faccio. La squadra viene sempre prima”. Un piccolo aneddoto che descrive quale sia lo spirito all’interno dello spogliatoio cesenate. Sull’intesa con Adamo: “Come minimo gli offrirò un caffè con tutti i palloni che mi regala”.