Sestri Levante-Virtus Entella, il derby si potrebbe giocare allo stadio Luigi Ferraris di Genova

Sede d'eccezione per la sfida tra le due squadre liguri

11 Gennaio 2024

Redazione - Autore

Manca solo l’ufficialità: il derby del Tigullio, tra Sestri Levante e Virtus Entella, in programma domenica 21 gennaio alle 20:45, si dovrebbe giocare allo stadio “Luigi Ferraris” di Genova. La squadra rossoblù, quindi, dopo aver giocato diverse partite a porte chiuse al “Silvio Piola” di Vercelli, potrebbe cambiare sede. Vista la partita della Sampdoria di venerdì 19 e la trasferta del Genoa di domenica, c’è la possibilità di giocare in un’importante cornice calcistica del calcio italiano, con tifosi annessi. Stefano Risaliti, presidente del Sestri Levante, ha confermato che venerdì 12 gennaio, alle ore 10, ci sarà un incontro in prefettura a Genova per definire la sede del match e ufficializzare la scelta.

Sestri Levante Virtus Entella: i numeri in stagione delle due squadre

Solo immaginare di mettere piede in campo nel “Luigi Ferraris” equivale a sognare per molti calciatori. Sarà una partita importante, non solo per il contesto in cui si giocherà, ma soprattutto per le sorti della stagione. Il Sestri Levante è, al momento, diciottesimo in classifica con 18 punti conquistati, reduce dalla sconfitta per 1-0 contro il Cesena capolista. I tre punti nel derby potrebbero pesare il doppio e, in caso di vittoria, caricherebbero l’intero ambiente. La Virtus Entella, invece, è classificata al nono posto a quota 27, distante solo 3 lunghezze dalla Lucchese undicesima e dal Gubbio settimo.