Lega Pro, cambia la data del sorteggio dei calendari

La decisione per la prossima stagione

Ghirelli
28 Luglio 2022

Redazione - Autore

Cambia la data del sorteggio dei calendari di Serie C. La Lega Pro aveva scelto il 2 agosto per comporre il nuovo calendario in vista della stagione 2022/2023.  La scelta di cambiarla dopo la decisione del Tar del Lazio di fissare la seduta per l’istanza di Campobasso e Teramo contro l’esclusione dal campionato di Serie C. Lo stesso giorno, il 2 agosto, verranno effettuati i ripescaggi per comporre i tre gironi di Serie C. Il sorteggio verrà dunque effettuato il 5 agosto 2022 alle ore 12 e sarà visibile in diretta su Rai Sport.

Campobasso Gesuè
Mario Gesuè, presidente del Campobasso

Il comunicato della Lega Pro

“Il sorteggio dei calendari del Campionato di Lega Pro 2022/23 è stato posticipato al giorno venerdì 5 agosto 2022 alle ore 12. La presentazione dei nuovi calendari avverrà nel “Salone d’Onore” del Coni in piazza Lauro De Bosis 15 a Roma. L’evento sarà trasmesso in diretta su RAI Sport dalle ore 12:00.

Il posticipo della data è stato necessario perché il TAR del Lazio – in accoglimento dell’istanza delle società Campobasso e Teramo contro l’esclusione dal Campionato di Serie C – ha fissato la relativa seduta a martedì 2 agosto. Di conseguenza, dovendo attendere fino alla sentenza del TAR del Lazio, il Consiglio Federale, nella seduta odierna, non ha potuto procedere con l’ufficializzazione dei ripescaggi. La composizione dei gironi, con i club partecipanti alla Lega Pro 2022/23, sarà quindi completata solo a far data dal 2 agosto.”