Spal Cosenza, Serie B 2022/2023: dove vederla in diretta tv o streaming

Sfida da metà classifica in Serie B

22 Ottobre 2022

Redazione - Autore

Spal e Cosenza si sfideranno oggi 22 ottobre 2022 alle 14. Una partita tra due squadre che attualmente sono divise da un punto in classifica. Entrambe vivono un momento di smarrimento, con i rossoblù che vengono da due sconfitte consecutive. I biancocelesti che dopo due partite perse hanno conquistato un pareggio nell’ultima giornata. Entrambe le squadre cercano di rialzare la testa, per poter chiarire quali siano gli effettivi obiettivi di questa stagione.

Spal Cosenza, partita di Serie B 2022/2023: dove vederla in diretta tv o streaming

La partita tra Spal e Cosenza andrà in scena oggi 22 ottobre 2022 alle 14. Una partita che dirà tanto sul futuro di entrambe le squadre, che attualmente restano a metà classifica della Serie B 2022/2023. La sfida sarà disponibile in diretta per gli abbonati Sky sul canale 253, altrimenti in streaming su Dazn, Now Tv o Helbiz Live. Per gli abbonati Sky sarà visibile anche sull’App Sky Go. Non sarà possibile seguire la partita gratis in diretta tv o streaming.

Filippo Costa Spal

Spal Cosenza, Serie B 2022/2023: precedenti tra le due squadre e formazioni della partita

Dalla stagione 2009/2010 sono ben 6 gli incontri tra le due squadre. 4 pareggi e una vittoria per parte, con il Cosenza che vinse per l’ultima volta in trasferta contro la Spal nel 2009 in Lega Pro. L’ultima vittoria dei biancocelesti risale alla scorsa stagione, dove si imposero in trasferta per 0-1. Daniele De Rossi e i suoi potrebbero affidarsi al 3-4-1-2 con Varnier unico indisponibile. Dionigi sembra intenzionato a proporre un modulo simile, cambiano solo gli interpreti. Mancherà però Florenzi per i rossoblù.

SPAL (3-4-1-2): Alfonso; Meccariello, Dalle Mura, Peda; Tripaldelli, Esposito, Proia, Valzania; Maistro; Moncini, La Mantia. All: Daniele De Rossi

COSENZA (3-4-1-2): Matosevic; Merola, Rigione, Venturi; Rispoli, Brescianini, Voca, Gozzi; D’Urso; Nasti, Larrivey. All: Davide Dionigi