Taranto, prezzi dei biglietti ribassati. Il presidente Giove: “Grande lavoro da parte di Ezio Capuano”

Il comunicato con le parole del presidente del club

taranto stadio
7 Dicembre 2022

Redazione - Autore

Stiamo facendo un capolavoro“. Quattro parole che riflettono l‘entusiasmo che si può respirare all’interno dello spogliatoio del Taranto in questo periodo. A pronunciarle è stato Ezio Capuano, al timone della squadra, dopo la vittoria che il suo Taranto ha trovato sul campo del Pescara. In cinque giorni il club è riuscito a fermare sul campo due squadre come Crotone e Pescara, portando a casa quattro punti ed uscendo dalla zona playout. La strada verso la salvezza è ancora lunga, ma il presidente Massimo Giove ha voluto premiare il lavoro dello staff ribassando ulteriormente il prezzo dei biglietti.

Taranto Capuano Serie C

Le parole del presidente Giove: “Grande lavoro di Capuano”

Siamo consapevoli che l’inizio di questo campionato abbia soffocato il vostro entusiasmo, e comprendiamo le vostre delusioni“. Non capita tutti i giorni che una società faccia un passo indietro, prendendosi le responsabilità. A Taranto invece il presidente Giove ha deciso di essere trasparente con i propri tifosi, comprendendo le delusioni che sono arrivate ad inizio stagione. La volontà del club è quella di far avvicinare ancora di più i tifosi alla squadra, cavalcando la cresta dell’onda nata soprattutto dopo la vittoria all’Adriatico. “Anche senza il pubblico sugli spalti, abbiamo continuato a lavorare senza mollare. I nostri ragazzi hanno dimostrato grandi valori professionali ed umani, oltre ad un grande attaccamento alla maglia ed al nostro obiettivo“. Così, è arrivato il momento di compattarsi.

Prezzo biglietti Taranto

E’ per questo che il club, riconoscendo da sempre l’importanza dei suoi tifosi ed accettandone le critiche, anche le più dure, ha deciso di proporre un ulteriore ribasso ai prezzi dei biglietti di tutti i settori per le prossime partite”. Prima della sosta natalizia infatti il Taranto scenderà in campo contro Messina, Monterosi Tuscia e Monopoli. I primi due impegni, in particolare, saranno determinanti per poter scalare la classifica spostandosi dalle zone pericolose. Insomma, il club chiama a raccolta i tifosi per appuntamenti che dovranno essere vissuti al fianco dei propri sostenitori.

Capuano

Taranto, tre partite per sognare

La vittoria alla squadra di Ezio Capuano mancava dal 13 novembre, nel match vinto in casa contro la Viterbese. Da quel momento per il Taranto sono arrivate due sconfitte consecutive. Contro il Crotone la squadra era riuscita a passare in vantaggio. Soltanto la rete di Mogos ha frenato la corsa dei ragazzi di Capuano verso la vittoria. Cinque giorni dopo però, i tre punti sono arrivati sul campo di una squadra che lotta per restare nelle zone più alte della classifica. Contro il Pescata le reti di Manetta e Tommasini nel primo tempo hanno permesso di portare a casa un risultato essenziale, che ha permesso al Taranto di uscire dalla zona playout. “L’avevamo detto che non saremmo venuti a fare la vittima sacrificale ha sostenuto Capuano dopo il match. E così è stato. Adesso il Taranto suona la carica. Il club vuole tornare a sognare. E non intende farlo senza i suoi tifosi.