Torino, Cairo: “Stiamo pensando all’Under 23”

Il presidente granata ha parlato alla presentazione del nuovo centro sportivo delle giovanili

15 Dicembre 2023

Redazione - Autore

Anche il Torino darà vita alla propria formazione Under 23 in Serie C? In occasione della presentazione del progetto Robaldo, centro sportivo che ospiterà le giovanili del Torino, il Presidente Urbano Cairo, ha parlato di questa possibilità, seguendo il modello della Juventus e dell’Atalanta.

Cairo sul nuovo centro sportivo: “È un progetto all’avanguardia”

Durante le conferenza stampa di presentazione del centro sportivo Robaldo, il Presidente Cairo ha presentato così il progetto: “È un bel progetto, all’avanguardia ed eco-compatibile. È fatto nel rispetto all’ambiente ed è una cosa importante. Ci saranno pannelli fotovoltaici, i quattro campi sono in erba sintetica di ultima generazione. C’è voglia di essere veloci, siamo in pista e ci vediamo con l’architetto per dare gli incarichi per partire. Speriamo che il tempo resti bello per proseguire velocemente con i lavori. Ci sarà anche un edificio con gli spogliatoi, due tribune da 500 e 250 posti, una palestra da 300 metri quadrati, uffici, ristorante, sale conferenze e magazzini.

Cairo: “L’Under 23 è un progetto impegnativo”

Centro sportivo che potrebbe ospitare anche un’eventuale formazione Under 23: “È un investimento importante, ma è giusto dare a noi come Torino un centro sportivo per i giovani: si alleneranno dall’Under 12 alla Primavera. E chissà, magari anche l’Under 23…Non è detto che la facciamo, è ancora da ragionare.” Il presidente ha concluso parlando del settore giovanile granata: “Stiamo investendo bene, cifre crescenti nel settore giovanili. Abbiamo fatto acquisti di giocatori giovani che stanno dimostrando di avere grandi qualità. Abbiamo fatto un conto di quanti giocatori sono usciti dal Trofeo Mamma e Papà Cairo. Ora vedremo se fare un progetto impegnativo come l’Under 23“.