Trento, Giannotti: “Zamuner mi aveva cercato già l’anno scorso”

Le parole del nuovo giocatore del Trento al Corriere del Trentino

Giannotti Crotone
18 Gennaio 2024

Redazione - Autore

Pasquale Giannotti sembra essersi già pienamente inserito nel Trento, dopo essere arrivato dal Crotone in questa sessione di mercato. Il centrocampista classe ’99 ha già esordito con la nuova maglia, trovando spazio a gara in corso contro Triestina e Atalanta U23. La squadra gialloblù viene da 3 sconfitte consecutive e si trova al 14° posto nel girone A. Il nuovo arrivo del Trento si è però detto fiducioso per il futuro, in seguito all’arrivo in panchina dello spagnolo Joan Moll Moll.

stadio Trento

Giannotti: “Il mio sogno nel cassetto? I playoff col Trento”

Il nuovo giocatore del Trento, in un’intervista rilasciata al Corriere del Trentino, ha parlato della situazione di classifica della squadra, che ha iniziato a lavorare con il nuovo allenatore: “La classifica è molto corta, basta una vittoria per risollevarsi, e il primo tempo contro l’Atalanta Under 23 deve darci fiducia: con la squadra ne abbiamo parlato, ci siamo detti di stare molto più attenti sulle palle inattive e di tenere alta la concentrazione“.

Giannotti ha poi raccontato come è avvenuto il suo passaggio al Trento, una possibilità che già in passato aveva avuto: “Come è nata la trattativa che mi ha portato a Trento? A gennaio 2023 Zamuner si è fatto vivo col mio agente: l’idea di venire qui mi stuzzicava, dopo aver sempre giocato al Sud volevo una nuova esperienza ma allora non se ne fece nulla, come la scorsa estate. Poche settimane fa il mio agente ha poi risentito il ds: era ancora interessato e siamo riusciti a chiudere la trattativa”.

Credit: atalanta.it

Infine la prima impressione sul nuovo allenatore, che ha esordito proprio contro l’Atalanta U23: “Moll Moll ci ha convinti subito, punta più sul possesso e meno sull’intensità rispetto a Tedino: nel suo 4-2-3-1 posso fare perfettamente l’esterno destro nel tridente dietro a Petrovic, cercando la velocità per puntare l’uomo. Infine ha rivelato anche il suo sogno per questa nuova esperienza: “I playoff col Trento“: