Foggia, Cudini: “Miniciclo fondamentale. Ho i giocatori giusti”

Le parole dell'allenatore rossonero

11 Febbraio 2024

Carmine Rossi - Autore

Sfida delicatissima per il Foggia di Cudini che, sul campo della Turris, si gioca un match salvezza da non sbagliare. In conferenza stampa, l’allenatore rossonero ha fatto il punto della situazione: “Con la Turris sarà la prima di un miniciclo determinante. Partita per noi molto delicata, la squadra sta bene e ci stiamo allenando bene. Mi piace come i ragazzi rispondono in allenamento. Solo Embalo e Di Noia saranno fuori per infortunio, gli altri sono tutti disponibili. La condizione di tutti è buona e una settimana in più di lavoro ha aiutato a capire meglio gli schemi. Torre del Greco è un campo difficile, ma il fatto di giocare a porte chiuse azzera tutto. Sarà comunque difficile perché anche loro hanno necessità di fare punti. Ci vuole compattezza per fare risultato”.

credit: Calcio Foggia 1920 – Antonellis

Foggia, Cudini: “Ho le giuste alternative”

Cudini continua poi parlando anche di mercato: I nuovi arrivati sono giusti per il mio modo di lavorare anche se alcune cose sono da affinare. I ragazzi hanno buone caratteristiche e hanno voglia di mettersi in discussione per il bene delle squadra. Da dicembre ormai è un nuovo modo di ragionare e ora ho i giusti giocatori per un percorso di crescita. Tutto ciò che è successo precedentemente è servito anche a me per crescere. Ho le giuste alternative sia a destra che sinistra. Questa settimana mi ha dato modo di fare tante valutazioni e domani valuterò chi dovrà scendere dal primo minuto”.

“Voglio squadra vogliosa”

Sugli avversari pochi dubbi: “La Turris è diversa da quella vista allo Zaccheria, nelle ultime due partite hanno cambiato il loro modo di stare in campo, cercheranno equilibrio e stabilità. Noi dobbiamo essere pronti a tutto perché ora ci vuole consapevolezza che queste tre partite sono fondamentali per uscire da questa classifica. L’aspetto mentale è fondamentale e ci aiuterà ad uscire dalle situazioni difficili. Questo deve essere il nostro spirito. Voglio una squadra vogliosa e determinata.