Virtus Entella: un anno solare con tanti punti ma senza serie B

Il bilancio dell'anno solare dei biancocelesti

Corbari Virtus Entella
30 Dicembre 2023

Alessandro Neve - Autore

La Virtus Entella si prepara a salutare il 2023. Dopo la vittoria a Recanati per 0-1 che ha permesso alla squadra allenata da Fabio Gallo di chiudere al meglio l’andata, adesso è tempo di bilanci. Tanto da analizzare in casa biancoceleste, tra sogni di gloria sfumati e sorrisi ritrovati. La scorsa stagione è terminata con più di qualche rimpianto per la squadra dell’allora Gennaro Volpe, che ha annusato la Serie B senza poi riuscire ad ottenerla. Quest’anno l’Entella ha iniziato con un nuovo allenatore, con tante incognite e una falsa partenza. Negli ultimi tempi, però, sembra sia tornato a tirare buon vento dalle parti di Chiavari.

Corbari Virtus Entella
Credit: Virtus Entella

La prima parte del 2023 biancoceleste

Dopo la stagione 2020-2021, al termine della quale la Virtus Entella è retrocessa direttamente in Serie C, i biancocelesti non sono più stati in grado di tornare in Serie B. Le ultime due stagioni tuttavia sono state positive: due anni fa l’Entella ha terminato il proprio campionato al quarto posto nel girone B, venendo eliminata ai play-off dal Palermo ai quarti di finale. L’anno successivo, terminato nella primavera del 2023, è stato anche migliore in termini di punti conseguiti. Nel girone di ritorno nessuna squadra professionistica italiana ha ottenuto più punti dell’Entella, sinonimo di una società con idee chiare e di calciatori adatti. Ai play-off, però, ad infrangere i sogni di tornare grande dei diavoli neri è stato il Pescara di Zeman. Pertanto addio alla serie B, tra delusioni e rimpianti. Come sottolineato dal presidente Antonio Gozzi, durante la tradizionale festa di fine stagione dedicata agli sponsor: “Da due anni rincorriamo il sogno di riportare il club in B, non è un’impresa facile, la Serie C è un torneo davvero complicato. Occorre cercare di vincere il campionato, i play off sono una sorta di roulette russa“.

Tifosi Entella
Credit: Virtus Entella

Il girone d’andata dei diavoli neri

La stagione 2023-24 dei liguri è iniziata decisamente con il freno a mano tirato. Dopo 6 giornate l’Entella ha raccolto solo 2 punti su 18 disponibili con i due pareggi contro Ancona e Pineto. La svolta è arrivata alla settima giornata nella vittoria per 3-1 ai danni dell’Olbia seguita da altre due vittorie. Tra qualche exploit e inceppo vari il girone d’andata è terminato agganciando per la prima volta in stagione la zona play-off nel girone B di Serie C, dopo la preziosa vittoria sul Campo della Recanatese. Il gol di Parodi proietta i chiavaresi al nono posto ottenendo complessivamente 24 punti, realizzando 17 gol e incassandone altrettanti. 7 sono le vittorie, 3 i pareggi e 9 le sconfitte, queste ultime maturate per la maggior parte in autunno. I miglioramenti sono stati importanti, lo sottolinea lo stesso tecnico dei biancocelesti Fabio Gallo: “Nell’ultimo periodo il gruppo è cresciuto molto sotto il profilo della consapevolezza. Per troppo tempo abbiamo fatto prestazioni altalenanti, mentre nell’ultimo mese i ragazzi stanno dando dei segnali di crescita importanti. L’Entella ha ambizioni e questo è giusto, però dobbiamo fare i conti con la realtà. Dobbiamo continuare a fare punti per staccare prima di tutto le squadra che abbiamo dietro in classifica“.