Virtus Entella, parla Matteazzi: “Abbiamo costruito una rosa competitiva. Merkaj? È incedibile”

Le parole del dg della società sul mercato

entella lega pro
10 Agosto 2022

Redazione - Autore

Ambizione. Questo è il mantra della Virtus Entella targata Matteazzi. Negli uffici del Comunale di Chiavari infatti la voglia di vivere un’altra stagione ad alti livelli è tanta. Così, tra le braccia di Volpe, sono arrivati nove giocatori, pronti a lasciare il segno nella Serie C 2022/2023. “È stata una sessione molto vivace nella quale abbiamo fatto molti movimenti. Crediamo di aver allestito una rosa competitiva“. Sono queste le parole del direttore generale Matteo Matteazzi sui canali della società.

Virtus Entella, Matteazzi: “Vogliamo migliorare il percorso intrapreso lo scorso anno”

L’obiettivo è chiaro e la Virtus Entella, nella prossima stagione di Serie C, farà di tutto per raggiungerlo. Come detto dal direttore sportivo della società Matteo Superbi, l’Entella scenderà in campo per vincere il girone. E gli arrivi di primissimo ordine di questa sessione estiva di mercato non fanno altro che confermare questa volontà. Da Simone Tascone, giocatore di qualità per il centrocampo della squadra, fino a Luca Clemenza, arrivato dal Pescara. Il club non si nasconde e vuole provare a raggiungere nuovamente la Serie B. “La rosa che abbiamo costruito sin qui può migliorare il percorso che abbiamo intrapreso lo scorso anno. Abbiamo cercato di alzare il livello qualitativo della squadra mantenendo l’ossatura costruita nell’ultima stagione. Sono arrivati giocatori importanti sotto il punto di vista umano e tecnico. Il gruppo ha un’importanza strategica per cercare di raggiungere i nostri obiettivi”.

simone tascone virtus entella lega pro

Matteazzi: “Con Zamparo completiamo il nostro reparto”

Quarto posto nella regular season ed una cavalcata verso la Serie B nei playoff fermata soltanto da chi i playoff li ha vinti, ovvero il Palermo. Sono questi i risultati della Virtus Entella nell’ultima stagione di Serie C. Un ottimo punto di partenza per costruire un percorso importante. La società adesso vuole continuare a camminare su questa strada per raggiungere l’obiettivo di vincere. Chi invece ci sarà, come lo scorso anno, è Leonardo Morosini. Il fantasista nella scorsa stagione è stato rallentato da un infortunio, ma la sua impronta nel campionato della squadra è arrivata ugualmente. 19 partite, 6 reti che hanno portato la Virtus Entella fino ai playoff. Ed insieme a lui ci sarà anche Luca Zamparo, che nella scorsa stagione ha trascinato la Reggiana ai playoff con 18 gol e 2 assist. Arrivato a Chiavari nei giorni scorsi, l’attaccante classe ’94 è la ciliegina sulla torta di questa Entella pronta a spiccare il volo. Adesso, un nuovo capitolo, per riportare la Serie B al Comunale di Chiavari. “Zamparo è un giocatore molto importante. Il suo arrivo ci permette di completare il nostro reparto offensivo e di avere un interprete con caratteristiche uniche. È stata un’operazione importante ma siamo soddisfatti di essere riusciti a chiudere questa operazione che ha permesso all’Entella, al giocatore ed alla Reggiana di ottenere il massimo.”

“Merkaj? Per noi è incedibile”

E Matteazzi chiude il suo intervento con una parentesi su Silvio Merkaj, rassicurando i tifosi in vista del nuovo campionato: “Merkaj? La situazione è molto chiara: Silvio per noi è un giocatore incedibile. Circolano delle voci, forse messe in giro dai procuratori, ed il giocatore è stato accostato anche al Perugia. Tuttavia, il Presidente Gozzi e Santopadre sono molto amici e proprio nei giorni scorsi il nostro numero uno ha ribadito al Presidente del club umbro l’incedibilità di Merkaj“. Mercato, ambizioni e voglia di lasciare il segno: la Virtus Entella scalda i motori in vista di un’altra stagione ai vertici della Serie C.