Virtus Entella, Volpe: “Credevamo nella finale dei playoff, ma abbiamo una base da cui ripartire”

Le parole dell'allenatore sulla sconfitta contro il Palermo

5 Giugno 2022

Redazione - Autore

Dopo l’uscita a testa alta dai playoff per mano del Palermo (QUI i gol), la Virtus Entella si è ritrovata il 4 giugno per i saluti finali. Società, giocatori e tifosi hanno condiviso insieme un pomeriggio per brindare alla stagione comunque soddisfacente portata avanti dalla squadra. Durante quest’evento, Gennaro Volpe, allenatore dell’Entella, ha voluto fare il punto sulla stagione conclusa.

Virtus Entella, Volpe: “Credevamo tutti nella finale”

Di seguito le dichiarazioni di Volpe nel video diffuso dai canali ufficiali della Virtus Entella: “Uno degli obiettivi raggiunti quest’anno, oltre ad aver ricostruito una base su cui ripartire, è proprio questo: aver ritrovato il nostro pubblico. È un punto di partenza, ce lo dobbiamo tenere stretto. l’obiettivo è tenere questo entusiasmo che possa accompagnarci verso traguardi ancora migliori. La gente vuole impegno, attaccamento alla maglia e sudore. Credo sia quello che abbiamo dimostrato sul campo, ma non basta. Dobbiamo continuare su questa strada”.

Virtus Entella Serie C

Volpe ha poi parlato dei sentimenti della squadra dopo la sconfitta con il Palermo: “Rammarico per il Barbera? Da una parte c’è stato l’orgoglio di essere arrivati a un soffio dalla semifinale, dall’altra il rammarico per non essere lì a giocarci la finale. Alla fine credevamo tutti in quest’obiettivo, anche se sapevamo delle difficoltà che potevano esserci strada facendo. Resta il fatto che abbiamo fatto un buon percorso e c’è una base su cui ripartire”.