Virtus Verona da record: mai cosi bene in un girone d’andata in Serie C

la squadra di Fresco tra presente e passato

26 Dicembre 2023

Alessandro Neve - Autore

La Virtus Verona si è fatta un gran bel regalo di Natale. La squadra allenata da Luigi Fresco si trova all’ottavo posto nel girone A di Serie C al termine del girone d’andata. Una prima parte di campionato da incorniciare per la squadra veneta, frutto del lavoro dell’allenatore e di idee societarie chiare. L’obiettivo sarà quello di tenere alta la concentrazione per regalarsi i play-off al termine del campionato e rendere questa stagione ancor più memorabile per Fresco e i suoi ragazzi.

I numeri dei rossoblù

La stagione della Virtus Verona è sin qui da incorniciare. Dopo le prime 19 partite i veneti si trovano all’ottavo posto a quota 28 punti, distanti solo una lunghezza dal Vicenza settimo e con un vantaggio di 3 lunghezze dall’Albinoleffe nona. Mai un avvio di stagione migliore in Serie C per la squadra allenata da Fresco. Nel girone d’andata i rossoblù non hanno mai ricoperto una posizione inferiore all’ottava. Dopo appena tre giornate si trovavano addirittura al primo posto avendo infilato due vittorie su tre partite contro Arzignano e Fiorenzuola. Dopodiché c’è stata qualche bella vittoria, ad esempio contro il Trento nella dodicesima giornata, ma anche qualche tonfo come la sconfitta con la Giana Erminio. I rossoblù hanno raccolto 8 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte realizzando 22 gol e subendone altrettanti. Ad evidenziare che la rosa sia di tutto rispetto è la partecipazione in zona gol di ben 13 elementi con almeno una marcatura. Il capocannoniere è Matteo Casarotto con 7 reti all’attivo, l’ultima delle quali realizzata poco meno di una decina di giorni fa contro la Pro Patria.

Fresco
FOTOEXPRESS VERONA CAMPIONATO SERIE C GIRONE A MANTOVA VS VIRTUS FRESCO

Il capolavoro di Fresco

Trascorsi 102 anni dalla sua fondazione, la Virtus Verona milita oggi nel girone A del campionato di Serie C. Bisogna sapere, però, che non è stato sempre così. Nella stagione ’68-’69 la Virtus Verona otteneva infatti un quinto posto in Terza Categoria Verona. L’anno successivo è iniziata la scalata per la squadra del presidente e allenatore Luigi Fresco: secondo posto e promozione in seconda categoria. Lo stesso vale per la stagione ’70-’71 terminata con il primato e l’ottenimento della Prima Categoria. Tornerà negli seguenti in terza categoria salvo poi riacquisire la Prima Categoria definitivamente senza perderla più nel 1987. Da lì Promozione nel ’91 ed Eccellenza a cavallo del millennio. Appena sei anni dopo i virtussini salgono in Serie D iniziando ad annusare l’aria del professionismo. La storica promozione in Serie C avviene nella stagione 2017-18. La stagione scorsa la formazione di Fresco ha chiuso al sesto posto, perdendo il primo turno dei play-off nazionali.