Avellino, nuovo stadio “Partenio-Lombardi”: arriva la dichiarazione di pubblico interesse

Dopo oltre cinque ore di dibattito in Consiglio Comunale

avellino stadio
23 Gennaio 2023

Redazione - Autore

Dopo oltre cinque ore di Consiglio Comunale e con 17 voti favorevoli è arrivata l’approvazione della dichiarazione di pubblico interesse del progetto. Si avvicina la realizzazione del nuovo stadio “Partenio-Lombardi” di Avellino. Altro passo in avanti verso il via libero definitivo e la definizione del cronoprogramma degli interventi. Un dibattito infuocato, accompagnato da momenti di tensione tra maggioranza e opposizione, che ha avanzato sedici emendamenti: tutti bocciati.

Stadio Partenio Avellino

Avellino, i dettagli del progetto del nuovo stadio “Partenio-Lombardi”

All’attenzione dell’assise c’era la dichiarazione di pubblico interesse già approvata dall’amministrazione guidata dal sindaco festa Festa al termine di una lunga conferenza dei servizi, nel corso della quale è stato esaminato il progetto da 60 milioni di euro presentato dallUS Avellino per l’abbattimento dell’attuale impianto sportivo e la costruzione di uno ex novo. L’intervento proposto dal club biancoverde, che punta ad aggiudicarsi la concessione del diritto di superficie dello stadio per 90 anni, prevede la costruzione uno stadio da 21.500 posti, con parcheggi interrati e seminterrati, oltre a 20.000 metri quadrati di spazi da destinare a un centro medico, un museo interattivo dell’Avellino calcio, attività commerciali, sportive, culturali ed un grande ristorante panoramico. Previste anche molte aree verdi e di una grande piazza.

Il progetto diventerà esecutivo in una seconda fase. Intanto, è arrivato il semaforo verde per l’approvazione della pubblica utilità. La variazione del Piano urbanistico comunale vigente è adesso possibile.

A cura di Marco Festa