Giana Erminio, infinito Bamonte: sono 39 anni di presidenza

Il comunicato della società

Bamonte
30 Marzo 2024

Alessia Albani - Autore

30 marzo 2024: una data importante per la Giana Erminio. La società biancazzurra festeggia i 39 anni della presidenza di Oreste Bamonte. Quasi un record per il patron della squadra di Gorgonzola, secondo in Italia solo a Fresco con la sua Virtus Verona. Una presidenza ininterrotta, dal 30 marzo 1985 al 30 marzo 2024. Un percorso ricco di storia e successi. La squadra di Chiappella, proprio in questa importante giornata, scende in campo contro il Fiorenzuola, una partita per continuare la corsa ai playoff e per festeggiare questo traguardo.

Chi è Bamonte

Da Battipaglia a Gorgonzola, ma una passione in comune l’essere imprenditore. Oreste era un produttore di formaggi e in particolare mozzarelle. Un impero costruito con fatica che ancora oggi lo caratterizza. Ma non solo il mondo dei formaggi anche il calcio. Nel 1985 rileva la Giana Erminio. Nel primo anno di presidenza la Giana vince il campionato tornando in Promozione, allora il massimo torneo regionale, dopo anni di mediocrità. Successivamente sono iniziati per la Giana tanti anni di Promozione, poi Eccellenza e alla fine la magnifica promozione in Lega Pro. Un esempio di longevità sportiva. La promozione dello scorso anno dalla D alla C e la zona playoff. Per la Giana è sempre presente tanto da diventare costruttore: lo stadio è stato messo a nuovo riportando in città dopo un periodo trascorso a Monza. Lo stesso presidente commenta così: “Sto vivendo questo momento in maniera meravigliosa. Non mi sono nemmeno accorto che sono passati così tanti anni: mi sono divertito e mi diverto ancora“.

Giana Erminio, la nota ufficiale

Il comunicato pubblicato sui canali ufficiali della squadra di Gorgonzola: “Oggi 30 marzo 2024 il patron e presidente della Giana Erminio ORESTE BAMONTE festeggia lo straordinario traguardo di 39 anni ininterrotti alla guida della società: è in carica dal 30 marzo 1985, quando fu eletto a maggioranza dall’assemblea dei soci. È un anniversario importantissimo del suo ruolo di proprietario e presidente, che non ha mai avuto interruzioni nel corso di questi 39 anni, durante i quali Oreste Bamonte è riuscito ad attraversare ben 5 delle 9 serie del campionato italiano di calcio: ha infatti portato la Giana Erminio dal campionato regionale di Prima Categoria a quello professionistico di Serie C. Era il 30 marzo 1985.. Nella stagione 1984/1985, quella in cui Oreste Bamonte decide di legare il suo futuro a quello della Giana, la squadra chiude in decima posizione il campionato di Prima Categoria. È il 30 marzo 2024. In questo 30 marzo 2024 tutta l’A.S. Giana Erminio abbraccia con immenso affetta e infinita riconoscenza il suo patron e presidente Oreste Bamonte, con la volontà e l’auspicio di regalargli ancora moltissime gioie sportive“.