Taranto, Capuano: “La Turris è una squadra fortissima, non siamo il Manchester City”

Le dichiarazioni dell'allenatore rossoblù

capuano taranto
3 Marzo 2024

Alessandro Neve - Autore

Il Taranto non va oltre il pari contro la Turris, match valevole per la 29^ giornata del girone C di Serie C. Termina 1-1 al “Liguori” di Torre del Greco, con le due squadre che si dividono la posta in palio. Al gol di Contessa che aveva sbloccato il match al minuto 65‘ ha risposto quello realizzato da Loris Zonta al 73′, mandato in campo da Capuano appena tre minuti prima. Intervenuto in conferenza stampa, l’allenatore rossoblù ha commentato la prestazione dei suoi ragazzi, sottolineando la forza della squadra avversaria. Di seguito le sue dichiarazioni.

Capuano: “Sono soddisfatto, ho visto una squadra matura”

“È stata una partita sporca, non bella sotto il profilo estetico. La Turris è una squadra fortissima, con il nuovo allenatore hanno anche rinunciato al minutaggio. Non siamo il Manchester City, nel pari di oggi ci sono grandi meriti dei nostri avversari. I padroni di casa hanno meritato il vantaggio, ci hanno messi in grande difficoltà. Tuttavia, nel finale del secondo tempo siamo cresciuti, abbiamo lottato e siamo riusciti a portare a casa un grande punto su un campo difficilissimo“.

Nonostante il pareggio Capuano ha elogiato la squadra, proiettandosi già al derby contro la Virtus Francavilla in programma mercoledì sera: “Sono contento per la prestazione, ho visto una squadra matura e in grado di riprendere il risultato su un terreno di gioco non semplice, nonostante tutte le difficoltà. Ci godiamo questo momento, abbiamo poche ore per recuperare gli acciaccati e preparare un derby importantissimo”. Infine una breve chiosa sulla questione infortunati: “Ferrara e Mastromonaco hanno grossi problemi e non credo riescano a recuperare in vista del prossimo match