Catania, il collegio dei curatori fallimentari: “Nessuno si è presentato davanti al notaio”

Il comunicato ufficiale

Catania Torre del Grifo
4 Aprile 2022

Redazione - Autore

Sono giorni decisivi per il futuro del Catania. Oggi era atteso il legale rappresentante della società FC Catania 1946 s.r.l. Benedetto Mancini davanti al notaio per la firma del rogito. Nessuno, però, si è presentato. Ora la decisione spetta al Tribunale.

Catania Mancini

Ecco il comunicato apparso sui canali ufficiali del Catania: “Con pec datata 01/04/2022, regolarmente ricevuta, il collegio dei curatori fallimentari del Calcio Catania S.p.A. ha convocato ancora una volta la società FC Catania 1946 s.r.l. alle ore 20.00 di oggi lunedì 4 aprile 2022 presso lo studio del notaio Andrea Grasso in via Milano, a Catania, per la stipula dell’atto di cessione del ramo d’azienda calcistico, previo o contestuale versamento del saldo del prezzo (euro 375.000). Stante la mancata presentazione davanti al notaio del legale rappresentante della società FC Catania 1946 s.r.l. Benedetto Mancini o di altri soggetti da questi delegati,  e stante altresì l’omesso versamento del saldo prezzo, il collegio dei curatori fallimentari del Calcio Catania S.p.A. riferirà al Tribunale di Catania per le determinazioni di competenza“.