Rapisarda: “Non ho alcuna intenzione di lasciare Catania”

Le parole del giocatore al termine del 3-0 subito per mano del Crotone: "Facciamoci un esame di coscienza"

8 Gennaio 2024

Redazione - Autore

Sconfitta pesante per il Catania che cade 3-0 sul campo del Crotone nell’ultima giornata di Lega Pro. I siciliani, molto attivi sul mercato tra entrate e uscite, saranno tra i protagonisti di questa sessione invernale con un nome, quello di Francesco Rapisarda, entrato nel mirino di diverse squadre.

Catania, Rapisarda: “Non possiamo giocare così per la società e i tifosi”

Ai microfoni di Telecolor, le parole di Rapisarda sulla situazione del Catania e sul suo futuro: “Siamo mancati sotto tanti punti di vista, nel primo tempo troppo lenti e impacciati, abbiamo sbagliato tantissimo dal punto di vista tecnico. Non è giusto fare prove del genere, dobbiamo avere un cambio di rotta immediato, non possiamo giocare così per la società e i tifosi. Dobbiamo farci un esame di coscienza, stiamo facendo male e purtroppo lo sappiamo. Siamo tutti giocatori importanti ma dobbiamo dimostrarlo con i fatti. Abbiamo preso due gol in maniera veramente inaccettabile, abbiamo fatto tutti errori individuali gravi“. Sul suo futuro in Sicilia nessun dubbio:Non ho alcuna intenzione di lasciare Catania, sto facendo un percorso, voglio raggiungere gli obiettivi insieme a questa società, nella mia città.