Catania, arriva la decisione dopo la sconfitta: la squadra andrà in ritiro

La scelta dopo il confronto con lo staff

15 Febbraio 2024

Redazione - Autore

Era nell’aria, adesso è ufficiale. Il Catania andrà in ritiro. La decisione è arrivata dopo la sconfitta con il Latina, con la squadra che non trova la via della vittoria dal 13 gennaio contro il Brindisi. La posizione di Cristiano Lucarelli non è in bilico al momento, ma la dirigenza vuole una scossa. La scelta di andare in ritiro parte dal vicepresidente Grella, dopo un confronto con lo staff tecnico.

La volontà della società è chiara: c’è bisogno di invertire questo trend negativo, per guadagnare punti e tornare in zona playoff. La squadra dormirà a Belpasso, in un hotel dove già negli anni passati aveva soggiornato durante la preparazione estiva, ma continuerà ad allenarsi al ‘Cibalino’ di Catania.

Catania Lucarelli credit catania fc
Credit: Catania FC

La situazione in casa Catania

La formazione di Lucarelli non trova la vittoria da un mese in Serie C e la dirigenza vuole una svolta. La decisione è stata quella del ritiro, anche se in conferenza l’ex Ternana aveva già ribadito la sua idea (contraria) sul tema Presa di posizione della dirigenza, che ha optato per qualche giorno a Belpasso per provare a dare una scossa all’ambiente.

Il Catania si trova al momento a quota 31 punti in classifica, a -5 dalla zona playoff e con sole 6 lunghezze di vantaggio su quella playout. I siciliani, però, sono ancora in corsa per la vittoria della Coppa Italia Serie C, che potrebbe garantire l’accesso diretto alla fase nazionale dei playoff.