Catanzaro-Catania, anche il presidente FIGC Gravina al “Ceravolo”

Posticipo della quinta giornata del girone C di serie C allo stadio "Ceravolo": sugli spalti anche il presidente della Federcalcio

27 Settembre 2021

Luca Guerra - Autore

Ci sarà anche il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina nel prepartita sugli spalti dello stadio “Ceravolo” di Catanzaro per la sfida contro il Catania, posticipo del quinto turno nel girone C di Serie C. Lo annuncia una nota ufficiale diffusa dal Catanzaro.

“Questa sera il match Catanzaro-Catania avrà un ospite speciale – si legge nel comunicato ufficiale emesso dal Catanzaro – il presidente della FIGC Gabriele Gravina, che è atteso allo stadio Nicola Ceravolo per le 19:30″. Una presenza commentata anche dal presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli: “Ringrazio Gabriele Gravina per aver accettato l’invito nonostante i numerosi impegni istituzionali, è un gesto che dimostra attenzione e sensibilità verso le squadre della Lega Pro – sono le parole di Ghirelli – saluteremo i presidenti ed i dirigenti dei club, le squadre, gli arbitri e gli assistenti” conclude Ghirelli. Dopo la visita, il presidente Gravina proseguirà i suoi impegni istituzionali”.

Catanzaro-Catania con Gravina in tribuna

Catanzaro e Catania tornano ad affrontarsi dopo il match di Coppa Italia di Serie C di soli 12 giorni fa, segnato dalla vittoria per 1-0 dei giallorossi grazie alla rete del difensore centrale Monterisi al 92′. I padroni di casa dopo i pareggi contro Picerno, Potenza e Palermo puntano alla vittoria per raggiungere al quarto posto in solitaria la Virtus Francavilla. Scenario diverso per il Catania: gli uomini di Francesco Baldini vogliono provare a rilanciarsi dopo i soli tre punti nelle prime quattro gare con una vittoria (contro la Fidelis Andria) e tre sconfitte, l’ultima al 94′ in casa contro il Bari.

Catanzaro-Catania: i precedenti

A Catanzaro i confronti ufficiali sono 30: in bilancio 16 vittorie giallorosse (ultima 1-0 nella coppa Italia di C del 15 settembre scorso), 7 pareggi (ultimo 0-0 nella serie C 2015/16) e 7 successi etnei (ultimo 1-0 nella coppa Italia di C 2019/20). Etnei in gol solo una volta nelle ultime 4 trasferte al “Ceravolo”, rete di Marco Biagianti nella vittoria del 18 dicembre 2019, in coppa di C.

Il Catanzaro è una delle 4 squadre del girone C 2021/22 che, dopo 4 turni, non ha ancora subito reti nei primi tempi, come Turris, Bari e Picerno.

Il Catania è rimasto una delle 3 formazioni del girone C 2021/22 ad aver sempre fatto i 5 cambi a partita nelle prime 4 giornate, 20 su 20, come Fidelis Andria e Taranto.

Catania senza mezze misure (o quasi): nelle ultime 17 gare ufficiali un solo pari rossazzurro, 2-2 a Foggia il 2 maggio scorso; nel mezzo 8 vittorie ed altrettante sconfitte.

Le probabili formazioni

CATANZARO (3-5-2): Branduani; Fazio, Martinelli, Scognamillo; Rolando, Risolo, Welbeck, Vandeputte, Porcino; ; Carlini, Vazquez. A disp.: Nocchi, Romagnoli, De Santis, Gatti, Monterisi, Bearzotti, Ortisi, Tentardini, Verna, Bombagi, Cianci, Curiale. All: Calabro

CATANIA (4-3-3): Sala; Calapai, Ercolani, Monteagudo, Ropolo; Provenzano, Maldonado, Greco; Piccolo, Moro, Russotto. A disposizione: Stancampiano, Albertini, Calapai, Pinto, Pino, Zanchi, Cataldi, Biondi, Izco, Rosaia, Sipos, Russini. All: Baldini