Foggia, Gallo tra mercato e campionato: “Vacca non è nelle condizioni per giocare”

La conferenza alla vigilia del match

fabio gallo foggia
21 Gennaio 2023

Redazione - Autore

Dopo la Coppa Italia, il Foggia si appresta ad affrontare il Potenza in campionato. La gara, valida per la 23^ giornata nel girone C di Serie C, è in programma domenica 22 gennaio, allo “Zaccheria”, con fischio d’inizio alle 14:30. I padroni di casa sono reduci dalla vittoria in semifinale di Coppa Italia contro la Juventus Next Gen. Un’iniezione di fiducia per gli uomini di Fabio Gallo, dopo le due sconfitte consecutive in campionato rispettivamente contro Picerno e Virtus Francavilla. Dall’altra parte, il Potenza ha conquistato sette punti nelle ultime tre gare giocate: l’ultimo successo è arrivato contro la Gelbison, gara terminata con il finale di 3-1. Tra colpi di mercato e ritmi incessanti, è l’allenatore del Foggia Fabio Gallo a fare il punto della situazione in conferenza pre-gara.

Gallo: “Ecco la situazione tra entrate e uscite”

Fabio Gallo ha parlato dei nuovi arrivi e delle loro condizioni fisiche: “Riguardo il mercato in entrata, sono arrivati Bjarkason e Vacca. Il primo, è un centrocampista con caratteristiche diverse rispetto agli altri, il secondo, invece, calcisticamente non lo devo discutere io. Antonio non è nelle giuste condizioni fisiche per scendere in campo, non gioca e non si allena da maggio, quindi c’è tanto lavoro da fare. Il suo storico recente dice che ha anticipato i rientri avendo poi delle ricadute muscolari e io questo rischio non voglio correrlo. Lui è d’accordo con me e non sarà portato nemmeno in panchina perché non ha senso farlo al momento. Le cose dipenderanno anche da lui, che insieme al preparatore atletico intraprenderà questo percorso per rimettersi in condizioni tali da poter gestire una partita. Un altro a non esser pronto fisicamente è Beretta, fargli fare un tempo a Francavilla è stato un rischio”. L’allenatore ha proseguito con le possibili uscite: Nicolao è un giocatore che non avrei mai fatto andar via, ma lui l’ha chiesto e probabilmente così sarà. Io la titolarità non la do gratuitamente a nessuno. Sciacca è in scadenza e non ha trovato l’accordo, quindi credo ci saranno altre soluzioni. Riguardo Odjerd, è da valutare. Chiaramente con l’arrivo di Vacca si precludono certe posizioni”.

gallo foggia
Credit foto: Foggia Calcio 1920

Gallo: “Tante assenze contro il Potenza”

L’allenatore rossonero presenta la sfida contro il Potenza e rende note le numerose assenze a cui dovrà far fronte: “La vittoria in Coppa Italia contro la Juventus Next Gen sicuramente ci ha dato entusiasmo dopo le due sconfitte subite in campionato. Domani affronteremo il Potenza, una squadra in salute che da quando ha cambiato l’allenatore sta facendo bene, con l’apporto di giocatori di qualità. Dal nostro canto, tra influenza e traumi, ci saranno parecchie assenze. Peralta, Costa, Di Noia e Garattoni non ci saranno e la situazione riguardo le mie scelte è ancora in alto mare. Comprendendo anche i giocatori in uscita, non è facile trovare una formazione”.

La cavalcata con il Potenza

L’allenatore foggiano, infine, ricorda l’esperienza sulla panchina del Potenza: “Arrivai lì per allenare una squadra penultima in classifica e ci siamo salvati con due giornate d’anticipo. Per un punto non rientravamo in zona playoff. È stata una cavalcata straordinaria dato il mio subentro a febbraio. Inoltre, sono stato trattato benissimo e, al di là dell’aspetto sportivo, ho mantenuto rapporti di stima e amicizia”.