Monza, Galliani: “Perdevamo contro la Giana, ora i tifosi del Monza sognano di battere le big”

Le dichiarazioni dell'AD del club brianzolo

1 Marzo 2024

Gennaro Del Vecchio - Autore

Perdevamo contro la Giana”. E ora? Ora il Monza è in Serie A e quelle sconfitte sono un lontano ricordo. Un lavoro di crescita quello compiuto fino ad oggi da Adriano Galliani dietro la scrivania del club della Brianza. Che poi sia stato fondamentale anche il lavoro di Palladino è un dato certo – per altri versi anche tangibile. Dalla crescita di Dany Mota e Colpani, passando per Di Gregorio e Carlos Augusto. Dopo un avvio da dimenticare di Stroppa, ecco Raffaele Palladino dalla Primavera. La risalita con annessa visione delle stelle. Almeno per i tifosi del Monza. Gli stessi che oggi – oltre a sognare l’Europa – puntano di vincere contro le big d’Italia. Durante la presentazione della partnership tra Monza e Simmenthal, Adriano Galliani ha voluto puntare i riflettori sulla strada percorsa per arrivare a puntare il lato sinistro della classifica: “Mi inca**o con i signori di Monza perché si arrabbiano per le sconfitte con le big quando perdevamo con la Giana Erminio. Tutto questo è stato realizzato grazie a Berlusconi. Cercheremo di arrivare più in alto possibile facendo il massimo“.