Giudice Sportivo, un turno di stop per Lucarelli in Coppa Italia

Salta la semifinale di ritorno

catania lucarelli
26 Gennaio 2024

Redazione - Autore

Un turno di squalifica per l’allenatore del Catania Cristiano Lucarelli e 500 euro di ammenda per la società rossazzurra in seguito al comportamento dei suoi sostenitori. Questa la decisione del Giudice Sportivo in seguito alla semifinale d’andata di Coppa Italia Serie C, persa dai siciliani per 1-0 a Rimini. Lucarelli, diffidato, salterà dunque la gara di ritorno il 28 febbraio al Massimino.

Credits: Catania FC

Il comunicato del Giudice Sportivo

Di seguito la nota ufficiale:

AMMENDA € 500 CATANIA per fatti contrari alle norme in materia di ordine e di sicurezza e per fatti violenti commessi dai suoi sostenitori, integranti pericolo per l’incolumità pubblica, consistiti nell’aver lanciato, al 48° minuto del secondo tempo, un fumogeno nel recinto di gioco. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, 25 e 26 C.G.S., valutate le modalità complessive dei fatti, rilevato che la Società sanzionata disputava la gara in trasferta e considerati i modelli organizzativi adottati ex art. 29 C.G.S. (r. proc. fed., r. c.c.).

ALLENATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITÀ IN AMMONIZIONE (II INFR)
LUCARELLI CRISTIANO (CATANIA)