Perugia, Iannoni manda un messaggio alla Salernitana: a segno contro il nipote del presidente

Il centrocampista di proprietà della società di Iervolino segna alla squadra dove gioca il figlio del presidente

13 Dicembre 2023

Alessandro Neve - Autore

Nella diciassettesima giornata del girone B di Serie C 2023/24 Perugia e Vis Pesaro raccolgono un punto a testa. Gli umbri consolidano il quarto posto a quota 30 punti insieme al Pescara. Il pareggio non basta invece ai marchigiani per uscire dalla zona calda dei play-out. Al 15′ a sbloccare la partita è stato Edoardo Iannoni per il Perugia su assist di Seghetti. Nella ripresa ha fatto il suo ingresso in campo Antonio Pio Iervolino, nipote dell’attuale presidente della Salernitana, società detentrice del cartellino di Iannoni.

Chi è Edoardo Iannoni

Iannoni è attualmente in prestito biennale al Perugia dalla Salernitana di Danilo Iervolino. La scadenza del prestito è fissata al 30 giugno 2024, con la società granata ben vigile e attenta alla crescita del ragazzo classe 2001. Il centrocampista del club biancorosso in questa stagione di Serie C ha finora giocato 15 partite mettendo a referto 2 gol contro Spal e proprio Vis Pesaro, conditi da un assist contro la Fermana. Iannoni è un centrocampista centrale con caratteristiche di inserimento tali da permettergli di ricoprire all’occorrenza anche il ruolo di mezzala. Il contratto con la Salernitana scadrà al 30 giugno 2025.

Le parole di Sabatini sul classe 2001

L’ex direttore sportivo della Salernitana, ora in veste di consulente per i club, nel maggio del 2022 ebbe già le idee chiare sul centrocampista del Perugia. Sabatini dichiarò: “Avrei voluto riprendere anche Edoardo Iannoni, 21 anni, centrocampista, in prestito all’Ancona, ma non ce lo hanno ridato. Nella prossima stagione però giocherà con noi. All’epoca Iannoni vestiva la maglia dell’Ancona con la quale collezionò un totale di 40 presenze, 4 reti e 2 assist.