Jefferson si riprende il Latina: ritorno al…passato

Sei anni dopo l'ultima volta, Jefferson è tornato a segnare al Francioni nella vittoria contro il Picerno

10 Ottobre 2021

Redazione - Autore

DeLorean pronta, ritorno al…passato. Guida Jefferson. Sguardo allegro e passo cadenzato: inconfondibile. ‘Non gli è passato un giorno’, giurano gli amici di Latina. Che, oggi, finalmente, sei anni dopo, sono tornati a festeggiarlo. “Din Don, Din Don ha segnato Jefferson”. L’urto che si leva dal Francioni.

Minuto 56, cross dalla destra di Teraschi e colpo di testa di Jeffè. Due a zero sul Picerno (tris finale di Sane) e tre punti importantissimi per la squadra di Daniele Di Donato che sale a otto punti nel girone C di Serie C e aggancia proprio il Picerno al quindicesimo posto.

Daniele Di Donato, già. Il ‘profeta’, ruolo che non può mai mancare in ogni (bella) storia che si rispetti. Lo vedeva in crescita Jeffè, al punto tale da concedergli una chance, la prima da titolare. ‘Ce la fai vincere tu’.

Plana veloce al 5 dicembre 2015 la DeLorean, ultimo gol di Jeffè con il suo Latina nella sfida contro il Livorno. Sei lunghissimi anni. Per il Latina. E per Jeffè, che non segnava da più di due anni (15 settembre 2019).

C’era andato già vicino alla prima giornata contro il Palermo, per la verità. Un minuto dopo essere entrato, un palo clamoroso. Contro quel Palermo che fu la scintilla fatale per questa storia d’amore che oggi si arricchisce di un altro capitolo.

Riparte la DeLorean, viaggio nel futuro: ora, più che mai, nerazzurro.

Lascia un commento