Lega Pro, il Comitato Etico: ”Condanniamo con durezza gli episodi di Caserta”

Il Comitato della Lega ha trattato principalmente gli episodi avvenuti a Caserta

5 Dicembre 2023

Redazione - Autore

Il posticipo della 16esima giornata di Lega Pro del girone C, tra Casertana e Foggia, ha fatto discutere molto per i tafferugli tra i tifosi avvenuti nell’intervallo del match. Il Comitato Etico della Lega Pro e il presidente della Matteo Marani si sono riuniti a Firenze per parlare di diversi temi. L’attenzione del comitato, fin da subito, si è focalizzata sugli episodi di violenza in occasione di Casertana-Foggia. ”Condanniamo con durezza gli episodi accaduti a Caserta, raccoglieremo tutti gli atti perché vengano esaminati e presi i giusti provvedimenti”, ha detto il presidente Francesco Carillo. Tra i temi trattati, uno spazio importante l’ha occupato anche il cyberbullismo e il ritorno delle scommesse nel mondo del calcio.

Il comitato della Lega Pro: ”Raccoglieremo gli atti perché vengano esaminati”

Il Comitato della Lega Pro ha discusso di diversi temi. Primo fra tutti quello relativo agli scontri avvenuti nel posticipo tra Casertana e Foggia del girone C. Il Comitato Etico della Lega ha parlato così dei gravi fatti di violenza avvenuti tra le due squadre: ”“Condanniamo con durezza gli episodi accaduti a Caserta, raccoglieremo tutti gli atti perché vengano esaminati e presi i giusti provvedimenti” ha detto il presidente del Comitato Etico Francesco Cirillo. Il Comitato, poi, ha sposato l’attenzione su altri argomenti importanti, come il cyberbullismo e anche il ritorno delle scommesse nel mondo del calcio.