Pescara, Sebastiani: “C’è la volontà di proseguire con Zeman”

Le parole del presidente biancazzurro

Pescara Sebastiani
12 Giugno 2023

Redazione - Autore

Con la sconfitta in semifinale dei play-off contro il Foggia, si è conclusa la stagione del Pescara. Adesso è tempo di rimboccarsi le maniche e di cominciare a programmare la prossima stagione. Stagione in cui sulla panchina biancazzurra ci sarà ancora Zeman, come confermato dal presidente Sebastiani, intervenuto nel corso della Domenica Sportiva su Rete8. Nell’occasione, il numero uno della squadra abruzzese ha parlato anche del mercato in uscita e della situazione legata ai rinnovi contrattuali di alcuni calciatori.

Pescara, le parole di Sebastiani

C’è la volontà di proseguire insieme – esordisce il presidente del Pescara Sebastiani – credo che non ci sia alcun problema, nei prossimi giorni ci vedremo per mettere nero su bianco. Non ho nulla da rimproverargli, posso solo complimentarmi con lui per il buon lavoro svolto e per averci portato a un passo dalla finalissima valevole per la promozione. Abbiamo disputato un ottimo playoff, non dimentichiamoci che il Pescara non ha perso nemmeno una delle sei partite giocate. Per di più siamo stati eliminati ai calci di rigore al termine di due gare in cui siamo andati sempre in vantaggio, ma il calcio è così. Ora bisogna resettare e ripartire“.

Il numero uno della squadra abruzzese ha fatto il punto anche sul mercato in uscita: “Merola ha fatto bene qui e ci piacerebbe riaverlo con noi. Rafia sarebbe rimasto volentieri con noi in caso di promozione. Ha tante richieste, vedremo cosa succederà. Lescano ha un altro anno di contratto con noi e dice che qui si trova benissimo. Il mercato è imprevedibile e le situazioni possono cambiare da un momento all’altro, ma a parte quella volta a gennaio, non ha mai chiesto di andare via“.