Picerno-Monterosi Tuscia: le probabili formazioni

Le probabili scelte degli allenatori

11 Marzo 2024

Redazione - Autore

Picerno e Monterosi Tuscia si sfideranno lunedì 11 marzo alle ore 20.45 nel match valido per la 31esima giornata del campionato di Serie C. Alla vigilia della sfida, Longo ha dichiarato: “Dobbiamo cercare di eccellere, unendo le prestazioni ai risultati”. Sì, perchè nelle ultime 5 giornate di campionato sono solo 3 i punti raccolti dal Picerno che ha perso il secondo posto in classifica ora occupato dal Benevento. Il rendimento è diverso per la formazione ospite che, invece, nelle ultime 5 ha collezionato 8 punti. Attualmente il Monterosi occupa la diciannovesima posizione in classifica in piena zona playout. Quali saranno le scelte dei due allenatori?

Picerno esultanza
Credit: AZ Picerno

Picerno, la probabile formazione di Longo

Invertire la rotta e ritornare in carreggiata. Sono solo 3 i punti raccolti dal Picerno nelle ultime 5 giornate di campionato. Numeri completamente diversi da quelli registrati fino a poche settimane fa quando occupava la seconda posizione in classifica. Nonostante ciò, però, la squadra di Longo è attualmente quarta in piena zona playoff. Per la partita contro il Monterosi, l’allenatore dovrebbe schiarare il 4-2-3-1. In porta andrà Merelli, con la linea difensiva composta da: Pagliai, Cadili, Allegretto, Guerra. In mediana pronti Gallo e Pitarresi, mentre sulla trequarti, ad agire alle spalle dell’unica punta Murano, dovrebbero esserci: Albertini, Santarcangelo e D’Agostino.

PICERNO (4-2-3-1): Merelli; Pagliai, Cadili, Allegretto, Guerra; Gallo, Pitarresi; Albertini, Santarcangelo, D’Agostino; Murano. A disposizione: Albadoro, Ciko, Lentini, Novella, Petito, Savarese, Summa. All.: Longo.

monterosi altobelli
Credit: Monterosi Tuscia FC

Monterosi Tuscia, la probabile formazione di Menichini

Il Monterosi vuole continuare la sua striscia positiva. La formazione di Menichini nelle ultime 5 giornate di campionato ha collezionato 8 punti, frutto di 2 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta. L’allenatore dovrebbe optare per il 4-4-2, con Forte a difendere i pali. In difesa la linea a quattro dovrebbe vedere: Piroli, Sini, Tartaglia e Crivello. A centrocampo vanno verso una maglia da titolare Scarsella, Gori, Parlati e Bittante, a supporto delle due punte Vano ed Eusepi.

MONTEROSI TUSCIA (4-4-2): Forte; Piroli, Sini, Tartaglia, Crivello; Scarsella, Gori, Parlati, Bittante; Vano, Eusepi. A disposizione: Crescenzi, Di Francesco, Di Renzo, Ferreri, Frediani, Gavioli, Rigon, Rossi, Verde. All.: Menichini.