Spal, ritorno al successo e gol decisivo di Antenucci: l’ex Bari ritrova il gol 4 mesi dopo

La formazione di Di Carlo piega 1-0 la Recanatese

Spal Antenucci
10 Febbraio 2024

Alessandro Neve - Autore

La Spal batte la Recanatese per 1-0 e torna al successo dopo cinque partite. Protagonista della serata Mirco Antenucci, suo il gol che al 78‘ sblocca il match al “Mazza” e permette ai suoi di mettere la freccia. L’ex Bari è stato mandato in campo da Di Carlo al 60′ al posto di Petrovic, 12 minuti prima che Peda lasciasse proprio la squadra emiliana in dieci uomini. Tre punti di fondamentale importanza per i biancazzurri che, al ritorno di Di Carlo dunque, ritrovano il sorriso e agguantano proprio la Recanatese a quota 24.

Mirco Antenucci piega la Recanatese: 1-0 nello scontro salvezza

Chissà che non sia appena iniziato il momento d’oro di Mirco Antenucci. La Spal se lo augura per dimenticare una stagione fin qui negativa e uscire dalla zona playout. Antenucci, dopo il gol alla Recanatese, è salito a quota 3 reti in questo campionato. Quello realizzato nel match salvezza contro i marchigiani è importante non solo per la squadra, bensì per lui stesso. L’attaccante ritrova il gol dopo 20 partite. L’ultimo era arrivato sul campo del Cesena, addirittura lo scorso settembre.

spal antenucci

Quest’anno ha totalizzato 24 presenze realizzando 3 reti condite da un assist, giocando 1485 minuti. Ha dovuto saltare l’appuntamento casalingo contro la Virtus Entella per una noia muscolare nella 17esima giornata. Adesso, l’allenatore Domenico Di Carlo ce l’ha a disposizione e conterà su di lui per centrare l’obiettivo salvezza. In quel di Ferrara si aggrappano al classe ’84 ex Bari per rimanere nella categoria e regalarsi una seconda parte di stagione tranquilla.