Monopoli, Tomei: “Esoneri fanno parte del nostro lavoro”

Dall'altra parte ha parlato anche Villa per la Virtus Francavilla

20 Ottobre 2023

Redazione - Autore

Contro la Virtus Francavilla dobbiamo cercare assolutamente di portare l’intera posta in palio a casa, è quello che ci può dare una grossa mano“. Sa bene di avere bisogno di una vittoria Francesco Tomei. Il suo Monopoli giocherà nell’anticipo di venerdì sera, alle 20:45, proprio contro la Virtus Francavilla. Serve una vittoria per uscire da un crisi di risultati che vede i biancoverdi con soli 4 punti in 8 partite.

credit foto: Monopoli

Monopoli, Tomei: “Mi dispiace per Pelliccioni, ma viviamo di risultati”

In conferenza stampa l’allenatore del Monopoli ha detto di sperare ancora di invertire il trend dopo un brutto inizio di campionato: “Il calcio ti consente ogni settimana la possibilità di rifarti, stiamo attraversando un momento particolare. Domani avremo una possibilità e dobbiamo sfruttarla, se non la sfrutteremo l’importante è che i ragazzi ci mettano ogni goccia di sudore. Mi aspetto una squadra ferita, sarà una partita dove bisognerà essere aggressivi ma allo stesso tempo lucidi. La Virtus cercherà di fare la partita mettendola sotto l’aspetto fisico. I duelli saranno importanti“. Del brutto inizio ha fatto le spese l’ex ds Pelliccioni (LEGGI QUI IL POSSIBILE SOSTITUTO): “Mi dispiace per Alfio Pelliccioni, è una persona a cui sono molto legato. ha sempre dimostrato grande professionalità e spessore umano. Io dico sempre che l’importante è dare il massimo, e lui lo ha fatto. Sto facendo la stessa cosa, dopodiché noi viviamo di risultati alla fine“. Una partita che sarà quindi importantissima, ma nonostante tutto il clima sarebbe disteso in casa Monopoli: “L’avvicinamento alla gara è stato sereno, anche se sappiamo che la sfida è importantissima. Dobbiamo cercare assolutamente di portare l’intera posta in palio a casa, è quello che ci può dare una grossa mano.

Villa Virtus Francavilla

Virtus Francavilla, Villa: “Abbiamo fatto una figuraccia, sono inca**ato”

Anche gli ospiti non arrivano alla gara nel migliore dei modi, dopo la pesante sconfitta per 5-1 col Sorrento. L’allenatore Alberto Villa ne ha parlato così: “Abbiamo chiesto scusa e ci siamo rimessi a lavorare. Abbiamo fatto una figuraccia, si può perdere ma non così. mi ha dato fastidio l’atteggiamento.” Poi sulla partita che attende i suoi l’ex Pergolettese ha parlato così: “Mi aspetto una partita tosta, con un avversario che sarà ferito. L’atteggiamento sarà fondamentale, sarà una partita importante e siamo pronti ad affrontare questa gara come le prepariamo tutte.” Infine un commmento sul periodo che sta attraversando la squadra e sulla sua gestione del gruppo: “Sono in….to, la squadra lo ha percepito: bisogna utilizzare sempre un po’ di bastone anche quando i risultati arrivano, figuriamoci dopo il ko di domenica. Siamo veramente arrabbiati, m’interessa l’impatto fisico e mentale. Non siamo mai stati presuntuosi, non lo sono io e non lo sono i ragazzi: se domenica avessi parlato, avrei detto che la colpa era solo mia. Mi sono preso la mia responsabilità. Dobbiamo essere pronti, abbiamo provato tante soluzioni e ci siamo, lo dimostreremo”.