Virtus Entella, gli auguri di Luciano Spalletti per i 110 anni

L'allenatore della Nazionale Italiana e gli auguri al club biancoceleste

14 Marzo 2024

Redazione - Autore

In occasione dei 110 anni di storia della Virtus Entella, ci teneva a fare gli auguri anche Luciano Spalletti. L’allenatore della Nazionale, passato in biancoceleste come calciatore nella stagione 1985/1986, è stato anche omaggiato con la maglia celebrativa ispirata ad Enrico Sannazzari, il primo storico tesserato della società.

Virtus Entella, i ringraziamenti al CT dell’Italia

Di seguito, i ringraziamenti del club a Luciano Spalletti: “Nel giorno del compleanno in casa Virtus Entella, sono ben 110 anni. Un augurio speciale è arrivato anche dall’allenatore della Nazionale Italiana, Luciano Spalletti. Il toscano, infatti, giocato nella squadra (colori sociali) nella stagione 1985/1986. Nella giornata di mercoledì 13 marzo il direttore della comunicazione e marketing del club Matteo Gerboni ha consegnato la maglia celebrativa ispirata a Enrico Sannazzari con cui i biancocelestri scenderanno in campo nella partita di venerdì 15 marzo con la Lucchese. Di seguito il messaggio di Spalletti che verrà trasmesso allo stadio Comunale prima del fischio d’inizio“.

Virtus Entella tifosi
Credit: Virtus Entella

Virtus Entella, il ringraziamento e gli auguri di Spalletti

Le parole di Luciano Spalletti: “Grazie al presidente Gozzi per questa bellissima maglia. Grazie per avermi permesso di poter inserire questi colori in mezzo alla mia collezione di maglie di grandi campioni della storia del calcio. Questo è il luogo giusto per custodirla. Perché per me l’Entella ha un valore veramente speciale ai fini della mia carriera e della mia passione per il calcio. L’Entella, infatti, è stata la prima squadra che mi è venuta a prendere tra i dilettanti e mi ha dato la possibilità di giocare tra i professionisti. Questo non lo dimenticherò mai. In quel momento della mia carriera avere avuto la possibilità di scendere in campo tra i professionisti è stato come toccare con mano il paradiso, per cui, davvero grazie. Questa maglia la custodirò in maniera perfetta e la inserirò tra le maglie di questi grandi campioni perché l’Entella merita lo stesso trattamento. Tanti auguri di buon compleanno per questi 110 anni magnifici e l’augurio da parte mia è che possiate passarne altrettanti carichi di vittorie insieme alla città di Chiavari. Una città fantastica che porto nel cuore“.