La Juve U23 non si ferma più. Zauli: “Possiamo fare qualsiasi cosa”

L'allenatore dei bianconeri entusiasta dopo il successo sul Renate: "Noi sempre costretti a vincere. Ce la stiamo facendo"

13 Maggio 2022

Redazione - Autore

La Juventus U23 continua il proprio cammino verso la Serie B. I giovani bianconeri erano chiamati a vincere a tutti i costi sul campo del Renate per qualificarsi al turno successivo. Ce l’hanno fatta. Decisiva la rete di Da Graca, che porta i suoi ai quarti di finale dei playoff: “Ho finito gli aggettivi per questi ragazzi – le parole dell’allenatore della Juve U23 Zaulistanno continuando a stupire tutti. Siamo sbalorditi per l’ennesima impresa”.

Da Graca, l’uomo decisivo della Juve U23

Juve U23 avanti, Zauli: “Siamo entusiasti”

Dopo aver eliminato Piacenza e Pro Vercelli, la Juve U23 ferma anche la corsa del Renate, che nel proprio girone si era piazzato al quarto posto: “Da quando abbiamo iniziato i playoff la squadra è praticamente sempre stata costretta a vincere e ce la sta facendo – ribadisce Zauli – abbiamo sbloccato la partita nel primo tempo e poi siamo stati bravi a gestirla nel migliore dei modi. Siamo stati più bravi di Vercelli. Siamo entusiasti”.

Renate-Juve U23
L’esultanza della Juve U23

“Sto vivendo un privilegio”

Testa al prossimo turno dunque, in attesa del sorteggio: “Siamo entusiasti, sia io che i ragazzi, è un privilegio vivere con loro questa esperienza, così formativa per quella che sarà la loro carriera. Adesso entrano in gioco una serie di corazzate, e sarà ancora più difficile, ma questo gruppo gioca con la mente libera, può fare qualsiasi cosa”, ha concluso l’allenatore della Juve U23.