Avellino, Perinetti: “Rendimento della Juve Stabia inaspettato, ma il campionato non è finito”

Le parole del direttore dell'area tecnica biancoverde

Perinetti
1 Febbraio 2024

Redazione - Autore

All’Hotel Sheraton di Milano, in occasione della chiusura del calciomercato invernale, è stato presente, anche il direttore dell’area tecnica dell’Avellino Giorgio Perinetti. Il direttore biancoverde, ai nostri microfoni, si è soffermato sul rendimento della squadra campana e sul prosieguo della stagione.

Avellino, Perinetti: “Abbiamo regalato la partita al Sorrento”

Il direttore dell’area tecnica dell’Avellino Giorgio Perinetti si è concentrato sul momento della squadra biancoverde: “La pressione c’è quando devi vincere. In Italia quando devi vincere hai un macigno sulle spalle, quando invece puoi vincere hai grandi stimoli. La Juve Stabia ha ottenuto un rendimento strepitoso, inaspettato, sorprendente, ma meritato. Noi abbiamo sbagliato regalando il pareggio nello scontro diretto due giornate fa. Abbiamo regalato la partita anche al Sorrento, che ha fatto un solo tiro in porta. Ci sono demeriti nostri, ma anche meriti della Juve Stabia”.

Perinetti

E poi, su chi può competere per il primato da qui al termine della stagione: Il campionato però non è finito e ci sono ancora 45 punti a disposizione. Per il primato ci sono Crotone, Benevento, Avellino e Juve Stabia. Sarà tutto da vedere e sarà ancora molto lunga”.