Catania, Vanigli: “Vittoria pericolosa, può abbassare la nostra concentrazione”

L'allenatore rossazzurro: "Noi non dobbiamo permettere che questo accada. Dobbiamo crescere mentalmente"

28 Febbraio 2024

Manuele Nasca - Autore

Dopo questa vittoria ora il rischio è che cali l’attenzione. Dobbiamo fare in modo che non sia così”. Tiene alta la guardia Vanigli, il vice allenatore di Lucarelli. Il suo Catania ha vinto 2-0 contro il Rimini e si è guadagnato l’accesso alla finale della Coppa Italia di Serie C, dove incontrerà il Padova di Torrente (leggi qui). “ll Rimini ci poteva mettere in difficoltà con il palleggio. Alcune volte ci siamo abbassati un po’ troppo ma la compattezza è stata l’arma vincente”, ha detto poi convinto.

credit: Catania FC

Catania, Vanigli: “Tutti i ragazzi nuovi si stanno conoscendo in partita”

Il vice allenatore del Catania, Vanigli, ha analizzato cosi la vittoria: “È stata una gara combattuta. Ho sentito le parole di Troise che giustamente faceva i complimenti alla sua squadra. Il Rimini è una squadra forte che ha vinto le ultime tre, giocando un bel calcio. Era una semifinale di una Coppa che a Catania non abbiamo mai vinto. L’importanza della gara era quella. Adesso dobbiamo subito metterci a regime”. Non c’è tempo di festeggiare per Vanigli: “Non stiamo navigando in buone acque per la classifica ma abbiamo dimostrato che possiamo fare bene. Non possiamo giocare senza pensieri. Dobbiamo migliorare di settimana in settimana. Tutti i giocatori nuovi si stanno conoscendo in partita, avendo pochi allenamenti a disposizione”.

credit: Catania FC

“Castellini deve continuare in questo modo”

La parola d’ordine è crescita: “Anche sotto l’aspetto mentale dobbiamo migliorare ancora molto – ha ammesso Vanigli – . Avremmo bisogno di un po’ di tempo che però non abbiamo. Dobbiamo lavorare perché quando siamo compatti e attenti facciamo male. Celli e Monaco li ho cambiati perché rischiavano dato che eranogià ammoniti. Chiricò invece era stanchissimo”. Su Castellini ha poi concluso: “Alessio (Castellini) è un ragazzo sveglio, duttile con la mentalità giusta. Mi auguro che possa continuare in questo modo“.