La Bundesliga e le 154 presenze in Serie A: ora Jacopo Sala riparte da Rimini

La carriera

25 Gennaio 2024

Alessia Albani - Autore

Un rinforzo importante per il Rimini: ecco Jacopo Sala. Il giocatore classe ’91, nelle ultime 12 stagioni ha collezionato ben 175 presenze tra Bundesliga e Serie A, indossando le maglie di Amburgo, Sampdoria, Verona, Spal e Spezia. Dopo quattro mesi lontano dal campo è arrivato a Rimini, in Serie C, e nella giornata di mercoledì 24 gennaio ha trovato l’esordio con la nuova maglia. Ecco le tappe fondamentali della carriera di Sala.

Rimini Tifosi a Orogel Stadium

Dall’Italia alla Bundesliga

Abilità tecnica e gioco dinamico: ecco Jacopo Sala. Dopo essersi messo in mostra nelle giovanili di AlbinoLeffe e Atalanta il calciatore, nel 2009, inizia con le giovanili del Chelsea. Qui mostra subito il suo talento promettente e disputa 5 partite, collezionando un assist. Nella stagione successiva gioca 12 partite e conta 3 assist. Le sue prestazioni attirano l’attenzione del club tedesco Hamburger SV che lo acquista per farlo giocare nella squadra riserve della Regionalliga. Nel 2011-2012 gioca due partite e ottiene la promozione in prima squadra, nella Bundesliga, dove gioca ben 13 partite e segna anche un gol. In Germania resta anche la stagione successiva dove colleziona 3 partite e un gol con le riserve e 8 apparizioni in prima squadra.

Sala e la Serie A

La stagione seguente si trasferisce in Italia, nel campionato di Serie A, all’Hellas Verona dove gioca 25 partite, segna un gol e fornisce due assist. Gioca anche 2 partite in Coppa Italia. Qui diventa il “jolly” tattico di Mandorlini che lo schiera all’occorrenza come terzino destro, esterno destro o interno di centrocampo. L’anno successivo è un successo: 16 partite, 2 gol, 2 assist. Nella stagione 2015-2016 Sala continuò a giocare nell’Hellas Verona per ben 18 partite, poi a fine anno andò alla Sampdoria. Alla prima esperienza con i blucerchiati diventa subito un giocatore importante, collezionando 20 presenze. Successivamente, nel 2019-2020, Sala viene acquistato dalla Spal. Un’esperienza non molto fortunata perché ha giocato solo 16 partite e a fine anno viene ceduto allo Spezia, con cui colleziona 6 presenze in campionato e una in Coppa Italia. Con l’arrivo di Thiago Motta, nel 2021-2022, è schierato come regista, davanti alla difesa, e in qualche occasione da centrale difensivo nella retroguardia a tre. In questa stagione Sala disputa 18 partite, collezionando anche un gol. Il primo settembre 2023 entra a far parte degli svincolati fino alla chiamata del 22 gennaio 2024: il Rimini in Serie C. Si tratta della sua primissima esperienza nel campionato di Lega Pro, ma Jacopo Sala è pronto a lasciare il segno. Con la squadra di Troise, a pochi giorni dal suo arrivo, infatti, trova il debutto durante la partita di Coppa Italia Serie C contro il Catania, mercoledì 24 gennaio 2024.